user
04 settembre 2018

Fifa Fan Award, 1.500 km di trasferta solitaria per il Puerto Montt: tifoso cileno tra i finalisti per il premio

print-icon
Seb

La Fifa ha deciso di inserire tra i finalisti per il Fan Award anche Sebastian Carrera, tifoso cileno che ha percorso da solo poco meno di 1.500 chilometri per seguire in trasferta la propria squadra del cuore

FIFA THE BEST: RONALDO, MODRIC E SALAH I FINALISTI

MODRIC "BATTE" RONALDO: È IL UEFA PLAYER OF THE YEAR

Poco meno di 1.500 chilometri per una passione, due giorni trascorsi in autobus per seguire la propria squadra del cuore in trasferta. Un gesto di amore e di attaccamento che non è passato inosservato gli occhi della Fifa, che ha inserito Sebastiàn Carrera tra i tre candidati per conquistare il Fan Award. Oltre ai tifosi di Giappone e Senegal, meritevoli di aver pulito gli spalti dopo le partite delle proprie Nazionali ai Mondiali di Russia 2018, e quelli del Perù riversatisi in 40.000 in strada per la Blanquirroja, anche questo tifoso cileno si è visto inserire tra i finalisti di questo prestigioso riconoscimento.

Il viaggio

È il 22 ottobre del 2017 e il Puerto Montt gioca fuori casa contro il Coquimbo Unido, una trasferta lunghissima di 1.491 chilometri. Sebastian Carrera non ha nessuna intenzione di perdersi la gara, così sale su un autobus e si sobbarca due giorni di viaggio, scoprendo all’arrivo di essere l’unico sostenitore del Puerto Montt a Coquimbo. Le immagini fanno subito il giro del web, raccogliendo consensi e applausi anche da parte di Arturo Vidal, che lo descrive come un "vero appassionato". A far felice Carrera ci pensa poi anche la sua squadra del cuore, capace di vincere in trasferta con il risultato di 1-2 regalandogli dunque un sorriso grande così. Toccherà adesso ai membri della Fifa decidere a chi assegnare il Fan Award e, questa storia pazzesca, potrebbe avere davvero buone probabilità di spuntarla.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi