Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
26 settembre 2018

Serie D, finale amaro per il Cesena, Avellino a punteggio pieno. Il Bitonto elimina il Bari dalla Coppa Italia

print-icon

Primo turno infrasettimanale per la Serie D, ma solo per i tre raggruppamenti a 20 squadre. In campo dunque per la terza giornata i Gironi E, F e G. Il Cesena si ferma (al 95’) a Matelica, l’Avellino vince 3-1 ad Anzio (doppietta di Sforzini). Il Bari fuori dalla Coppa Italia: al Bitonto basta un gol  

SERIE D, I RISULTATI DELLA 2^ GIORNATA: CESENA OK, POKER BARI. VINCONO ANCHE AVELLINO E MODENA

#CESENASTORIES, 4^ PUNTATA. DANILO ALESSANDRO E’ TORNATO

Il Cesena cestina il pareggio sul campo di una diretta concorrente alla promozione, perde imbattibilità e conseguente testa della classifica. Succede sull’ultimo pallone, quando il punto sembra accontentare anche il Matelica: invece i ragazzi di mister Angelini si fanno ingolosire da un calcio piazzato sulla trequarti, salgono in massa in area avversaria e sottovalutano il rischio di un contropiede. Che puntualmente arriva: Franchi s’invola verso Sarini e lo batte con un tocco d’esterno da distanza ravvicinata. Non c’è neanche il tempo di rimettere palla al centro. Prima la gara era vissuta su un sostanziale equilibrio con i padroni di casa a fare la partita, ma con giudizio, senza mai prestare il fianco alle ripartenze di De Feudis e compagni. L’unico pericolo per la porta bianconera arriva al 21’ quando Bugaro su punizione dal limite trova la fortunosa deviazione del compagno di squadra De Santis che spedisce di poco sul fondo. Nella ripresa il Matelica non produce nemmeno quello e anzi è il Cesena a provarci per due volte, sempre con Alessandro: “telefonata” al 71’ al termine di un contropiede avviato da Tortori e destro al volo poco dopo vanificato però da un fuorigioco. Tutto qua, fino all’inatteso e amaro finale per i bianconeri.

L'Avellino a punteggio pieno

L'Avellino fa tre su tre: conquista la terza vittoria contro l'Anzio, segnando tre gol. Dopo tre giornate gli iripini guidano la classifica del Girone G a punteggio pieno. Contro l'Anzio i gol arrivano tutti nel secondo tempo. E' ancora De Vena a portare avanti l'Avellino: terza rete consecutiva per l'attaccante ex Casertana sempre più capocannoniere dei lupi. Ma è la doppietta di Sforzini al 10' e al 20' a chiudere la partita. Per l'Anzio segna Ludovisi al 79', ma è davvero troppo tardi. Avellino lanciatissimo e pronto per i prossimi due turni casalinghi consecutivi: domenica arriva l’Anagni e il 7 ottobre, sempre al Partenio-Lombardi, il Cassino.

Girone E

Aquila Montevarchi-Viareggio 2-1; Cannara-Massese 0-0; Ponsacco-Pianese 0-1; Prato-Real Forte Querceta 1-1; San Donato Tavernelle-Sangiovannese 1-1; San Gimignano-Bastia 0-0; Seravezza Pozzi-Ghivizzano Borgoamozzano 3-1; Sinalunghese-Gavorrano 2-1; Sporting Club Trestina-Aglianese 3-0; Tuttocuoio-Scandicci 1-0

Girone F

Avezzano-Castelfidardo 5-1; Forlì-Pineto 0-0; Francavilla-Montegiorgio 2-1; Jesina-Savignanese 0-2; Matelica-Cesena 1-0; Olympia Agnonese-San Nicolò Notaresco 1-2; Recanatese-Isernia 1-1; Sammaurese-Real Giulianova 1-1; Sangiustese-Vastese 3-0; Santarcangelo-Città di Campobasso 2-1

Girone G

Albalonga-SFF Atletico 1-1; Città di Anagni-Cassino 0-2; Ladispoli-Lanusei 2-3; Lupa Roma-Monterosi 1-0; OstiaMare-Vis Artena 1-0; Trastevere-Aprilia Racing Club 2-0; Anzio-Avellino 1-3; Calcio Budoni-Castiadas 2-2; Latina-Calcio Flaminia 1-1; Torres-Sassari 1-2 

#CESENASTORIES, i video del docu-reality bianconero

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi