user
07 novembre 2018

Darfo Boario Calcio, arrestato per droga il presidente

print-icon
pre

Nella villa sul lago d'Iseo del presidente Gezim Sallaku trovate pistole e munizioni. L'accusa è di essere parte di un'organizzazione italo-albanese che si occupava di traffico di stupefacenti

Ventidue arresti per droga, è il bilancio dell'operazione dei carabinieri di Bergamo e Brescia che hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dalla Direzione distrettuale antimafia della procura di Brescia. L'accusa a carico delle persone finite in manette è quella di essere parte di un'organizzazione italo-albanese che si dedicava al traffico di droga venduta in Valle Camonica. In carcere anche Gezim Sallaku, presidente del Darfo calcio, formazione che gioca nel campionato di serie D. In casa sua i carabinieri hanno sequestrato tre pistole detenute illegalmente con le relative munizioni: erano nascoste in un'intercapedine del garage della sua villa che si affaccia sul lago d'Iseo. L'operazione ha consentito di individuare anche una raffineria di droga nel bergamasco.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi