Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
08 dicembre 2018

Perù, in carcere presidente Federcalcio: è accusato di aver ordinato due omicidi

print-icon

Edwin Oviedo, a capo della Federcalcio peruviana, è accusato di aver assoldato dei killer per l'omicidio di due sindacalisti operanti in una sua impresa. E' inoltre sospettato di essere a capo dell'organizzazione criminale "Los Wachiturros de Tuma'n"

LIBERTADORES, ALLERTA TIFO VIOLENTO

Un tribunale di Lima ha disposto una detenzione preventiva di 18 mesi per il presidente della Federcalcio peruviana, (FPF), Edwin Oviedo, accusato di aver ordinato l'omicidio di due sindacalisti operanti in una sua impresa. Oviedo è sospettato di essere a capo dell'organizzazione criminale 'Los Wachiturros de Tuma'n', ha spiegato il tribunale in un tweet. Era stato il procuratore Juan Carrasco a sollecitare la detenzione preventiva in relazione alle uccisioni di Manuel Rimarachi'n, nell'ottobre 2012, e di Percy Farro, nel maggio 2015. Oviedo avrebbe assoldato dei killer per eliminarli dopo che avevano organizzato proteste organizzate davanti a uno zuccherificio a Tuma'n, nella regione settentrionale di Chiclayo. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi