Hoffenheim-Eintracht 1-2

Bundesliga
default

Finisce 2-1 la sfida tra Eintracht Francoforte e Hoffenheim, match della diciottesima giornata della Bundesliga. Dopo il vantaggio iniziale firmato da Dost, i padroni di casa trovano il punto del momentaneo pareggio ma poi l'Eintracht Francoforte riesce a far sua la partita con la rete decisiva arrivata al 62'

Di fronte a una buona cornice di pubblico, l'Eintracht Francoforte conquista una sofferta ma importante vittoria. Gli uomini di Hütter si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, c'è da dire che non si sono mai trovati a dover inseguire nel punteggio. Dopo 18 minuti di gioco l'equilibrio iniziale viene rotto dalla rete realizzata da Dost. L'Hoffenheim, che aveva optato per un 433 dal corretto bilanciamento tattico, deve iniziare a pensare a come poter trovare la via del pareggio senza però rischiare di finire sotto di due reti. Cosa non facilissima visto che, in caso di doppio svantaggio, le cose sarebbero compromesse in maniera quasi definitiva. Il pareggio diventa realtà al 48°. Entrambe le squadre però vogliono fare bottino pieno e non si accontano di un punto a testa. Il sigillo sulla vittoria dell'Eintracht Francoforte lo mette Chandler che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Grazie alla rete di Bas Dost al 18° l'Eintracht Francoforte ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. L'Hoffenheim ha risposto nel secondo tempo con Konstantinos Stafylidis al 48° pareggiando l'incontro, il gol finale di Chandler al 62° ha chiuso il risultato e portato i tre punti ai suoi.

Nei 2 gol dell'Eintracht Francoforte determinanti gli assist forniti da Filip Kostic e Mijat Gacinovic.

Nonostante la sconfitta, l'Hoffenheim ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (64%). Mentre l'Eintracht Francoforte ha avuto la meglio nel numero di tiri totali (13-12).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (512-233): si sono distinti Håvard Nordtveit (99), Benjamin Hübner (85) e Grillitsch (71). Per gli ospiti, Martin Hinteregger è stato il giocatore più preciso con 40 passaggi riusciti.

Filip Kostic nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Eintracht Francoforte con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per l'Hoffenheim è stato Benjamin Hübner a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Eintracht Francoforte, il difensore Almamy Touré è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10) perdendone soltanto uno e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). Il centrocampista Florian Grillitsch è stato invece il più efficace nelle fila dell'Hoffenheim con 7 contrasti vinti a dispetto dei 14 effettuati in totale.


Hoffenheim (4-3-3 ): P.Pentke, B.Hübner (Cap.), K.Stafylidis, H.Nordtveit, S.Posch, F.Grillitsch, D.Geiger, S.Rudy, A.Kramaric, C.Baumgartner, I.Bebou. All: Alfred Schreuder
A disposizione: K.Akpoguma, E.Bicakcic, S.Adamyan, D.Samassékou, P.Kaderábek, M.Dabbur, M.Esser, J.Locadia, S.Zuber.
Cambi: M.Dabbur <-> I.Bebou (45'), S.Adamyan <-> D.Geiger (69'), J.Locadia <-> S.Posch (82')

Eintracht Francoforte (4-4-1-1 ): K.Trapp, E.Ndicka, A.Touré, D.Abraham (Cap.), M.Hinteregger, F.Kostic, D.Sow, S.Rode, T.Chandler, B.Dost, M.Gacinovic. All: Adolf Hütter
A disposizione: F.Rönnow , D.da Costa, André Silva, E.Durm, D.Kohr, Gonçalo Paciência, J.de Guzmán, D.Joveljic.
Cambi: D.da Costa <-> T.Chandler (82'), D.Kohr <-> M.Gacinovic (85')

Reti: 18' Dost (Eintracht Francoforte), 48' Stafylidis (Hoffenheim), 62' Chandler (Eintracht Francoforte).
Ammonizioni: B.Dost, D.Kohr, S.Posch, B.Hübner

Stadio: PreZero Arena
Arbitro: Sascha Stegemann

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti