Eintracht-Lipsia 2-0

Bundesliga

Vittoria per l'Eintracht Francoforte nel match valevole per la diciannovesima giornata della Bundesliga. Gli uomini di Adolf Hütter hanno sconfitto 2-0 il Lipsia grazie alle reti di Touré e Kostic

Spesso si dice che il 2-0 è il risultato più difficile da gestire e invece, nella gara di oggi, non ci sono state sorprese o rimonte. I tre punti sono andati nelle tasche di chi aveva sbloccato la partita. L'Eintracht Francoforte ha risolto la pratica contro il Lipsia con un 2-0 che ha visto la squadra di Hütter andare in vantaggio al48' con il gol di Touré. Forte del vantaggio conquistato, l'Eintracht Francoforte ha fatto quello che ogni alleantore chiede. Non strenua difesa ma ricerca contrinua del doppio vantaggio. Dall'altra parte però c'è stata un minimo di battaglia con il Lipsia che ha provato a ribattere colpo su colpo ma che non ha trovato il gol che avrebbe potuto raccontarci un finale diverso. La rete di Kostic al 94' ha messo in cassaforte il risultato.
Nel corso del match, Kevin Trapp per l'Eintracht Francoforte è stato comunque molto impegnato autore di 4 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nonostante la sconfitta, il Lipsia ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (66%), ha effettuato più tiri (22-7), e ha battuto più calci d'angolo (6-4).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (454-179): si sono distinti Dayot Upamecano (91), Nordi Mukiele (71) e Marcel Halstenberg (66). Per i padroni di casa, Kevin Trapp è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Filip Kostic è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Eintracht Francoforte: 3 volte, tutte nello specchio della porta. Per il Lipsia è stato Patrik Schick a provarci con maggiore insistenza concludendo 6 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Eintracht Francoforte, il centrocampista Kostic è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 16 totali). Il centrocampista Marcel Sabitzer è stato invece il più efficace nelle fila del Lipsia con 9 contrasti vinti (13 effettuati in totale).


Eintracht Francoforte (4-4-1-1 ): K.Trapp, E.Ndicka, M.Hinteregger, D.Abraham (Cap.), A.Touré, F.Kostic, T.Chandler, S.Rode, D.Sow, M.Gacinovic, B.Dost. All: Adolf Hütter
A disposizione: F.Rönnow, E.Durm, D.Kohr, D.da Costa, D.Joveljic, D.Kamada, Gonçalo Paciência, André Silva, M.Hasebe.
Cambi: G.Mendes Paciência <-> B.Dost (77'), D.da Costa <-> T.Chandler (88'), D.Kohr <-> M.Gacinovic (92')

Lipsia (3-4-2-1 ): P.Gulácsi, N.Mukiele, M.Halstenberg, D.Upamecano, M.Sabitzer (Cap.), K.Laimer, T.Adams, C.Nkunku, P.Schick, T.Werner, A.Haidara. All: Julian Nagelsmann
A disposizione: Y.Mvogo, S.Ilsanker, H.Wolf, Y.Poulsen, E.Ampadu, E.Forsberg, T.Krauß, A.Lookman.
Cambi: Y.Poulsen <-> K.Laimer (66'), A.Lookman <-> T.Adams (71'), E.Forsberg <-> A.Haidara (80')

Reti: 48' Touré, 94' Kostic.
Ammonizioni: S.Rode, M.Sabitzer, M.Halstenberg

Stadio: Commerzbank-Arena
Arbitro: Daniel Siebert

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti