01 ottobre 2008

Aguero e Messi fanno felici Atletico Madrid e Barcellona

print-icon
agu

El Kun Aguero, futuro papà del primo erede di 'nonno' Maradona, ha realizzato il gol che ha aperto le marcature tra Atletico e Marsiglia (2-1)

El kun guida i colchoneros, che ora comandano il gruppo D con il Liverpool (3-1 al Psv), nel 2-1 sul Marsiglia. I catalani battono lo Shakhtar in rimonta al 93' grazie a una doppietta dell'argentino. L'Anorthosis strapazza il Panathinaikos 3-1

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Liverpool e Atletico Madrid sempre più padroni del gruppo D della Champions League dopo le vittorie su Psv Eindhoven (3-1) e Marsiglia (2-1). Inglesi e spagnoli sono a punteggio pieno e la doppia sfida delle prossime giornate in pratica servirà per decidere chi delle due finirà al primo posto nel girone. Ad Anfield la squadra di Benitez ha sbloccato la gara già al 5' con Kuyt, che ha battuto Isaksson con un secco destro dopo che il portiere svedese si era opposto alla grande a una conclusione di Fernando Torres. Di Keane la rete del raddoppio al 34’. Nella ripresa terza rete dei 'reds' grazie a una bordata di Gerrard su punizione prima dell'inutile gol olandese firmato da Koevermans. Clima più caldo a Madrid, con i tifosi del Marsiglia che si sono scontrati ripetutamente con la polizia spagnola prima del fischio d'inizio. L'Atletico è partito alla grande, andando a segno al 5' con il solito Aguero: splendido controllo e tocco preciso tutto con il destro per il talento argentino, al terzo gol in Champions. Pareggio francese al 16' con Niang, che ha raccolto di testa un morbido cross dalla destra di Bonnart. Al 22’ il gol partita degli uomini di Aguirre con con Raul Garcia.

Il Cluj, già giustiziere della Roma all'Olimpico, ha bloccato sullo 0-0 in casa il Chelsea e resta in vetta al gruppo A. Si gode la testa (insieme all'Inter) anche l'Anorthosis, che ha battuto 3-1 il Panathinaikos regalando a Cipro la prima, storica vittoria in Champions. Vantaggio all'11 grazie a un'autorete dello spagnolo Sarriegi, intervenuto goffamente di testa su una rimessa laterale. L'Anorthosis ha raddoppiato al 16' con il serbo Dobrasinovic, ma al 28' ha incassato la rete dei greci su calcio di rigore concesso per fallo di mano di Leiwakabessy e realizzato da Salpingidis. La meritata vittoria dei ciprioti è stata suggellata dall'irakeno Taher, che al 33' della ripresa ha siglato il definitivo 3-1.

Nel gruppo C il Barcellona ha colto un fortunoso successo a Donetsk. I catalani hanno subito per quasi tutto l'incontro, ma nel finale hanno ribaltato la situazione grazie all'ingresso di Messi, inizialmente lasciato in panchina da Guardiola. Ucraini in vantaggio al 45' del primo tempo con Ilsinho, che ha messo dentro con un pallonetto dopo il mancato intervento di Puyol. I padroni di casa hanno sfiorato piu' volte il raddoppio, ma Messi al 42' ha approfittato di un errore del portiere avversario su cross rasoterra di Krkic e al 49' ha raddoppiato con uno splendido tocco morbido. Ossigeno per lo Sporting Lisbona, che ha battuto 2-0 il Basilea con reti di Romagnoli (rimpallo casuale) e Derlei (contropieede).

(GUARDA LA CRONACA DI TUTTI I MATCH)

GRUPPO A
CFR CLUJ - CHELSEA 0-0
 

GRUPPO B
ANORTHOSIS - PANATHINAIKOS 3-1 - 11' pt aut. Sarriegui (P), 16' pt Dobrasinovic (A), 28' pt rig. Salpingidis (P), 34' st Taher (A)

GRUPPO C
SHAKTAR DONETSK- BARCELLONA 1-2 - 45' pt Ilsinho (S), 43' e 45' st Messi (B)

SPORTING LISBONA – BASILEA 2-0 - 10' st Romagnoli, 42' st Derlei 

GRUPPO D
ATLÉTICO MADRID – OL. MARSIGLIA 2-1 - 4' pt Aguero (A), 15' pt Niang (M), 22' pt R. Garcia (A)

LIVERPOOL - PSV 3-1 - 5' pt Kuyt, 43' pt Keane, 31' st Gerrard (L), 33' st Koevermans (P)





CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky