22 ottobre 2008

Barcellona travolgente, Liverpool fermato a Madrid

print-icon
bar

I giocatori del Barcellona festeggiano dopo il gol del 3-0 firmato Krkic

FASE A GIRONI 3/A GIORNATA. Messi apre le danze nel 5-0 dei blaugrana al malcapitato Basilea, Simao pareggia il gol di Keane e salva l'Atletico. Vittorie di misura per Sporting Lisbona e Bordeaux, pareggio per 2-2 tra Panathinaikos e Werder Brema

Barça a valanga - Prosegue incontrastato il dominio del Barcellona, unica squadra ancora a punteggio pieno, che col Basilea conquista la terza euro-vittoria consecutiva dopo quelle con lo Sporting Lisbona all'esordio (3-1) e con lo Shakhtar Donetsk (2-1) alla seconda giornata. In Svizzera finisce 5-0 per gli spagnoli. Una passaggiata, quella della squadra di Guardiola, che chiude il primo tempo avanti di tre gol grazie alle marcature di Messi, Burgos e Krkic, e arrotonda il risultato nella ripresa con le reti ancora di Krkic e Xavi. Poco da dire del Basilea, che con tre sconfitte in tre partite chiude la classifica del girone a zero punti. Girone dove lo Sporting Lisbona, passato 1-0 in trasferta con lo Shakhtar Donetsk (gol di Liedson al 31' st), conquista la seconda posizione in classifica alle spalle proprio del Barcellona, primo a punteggio pieno. Nel gruppo D, infine, da registrare il pareggio tra Atletico Madrid e Liverpool. Al Vicente Calderon, dove si affrontavano due squadre a punteggio pieno, sblocca la gara un gol di Robby Keane nel primo tempo. Poi ai Reds viene annullato un gol regolare di Benayoun, e nella ripresa l'Atletico trova la rete del pareggio con Simao. Nell'altra partita del gruppo, da registrare il primo euro successo del Psv Eindhoven, che in casa si libera di un Marsiglia poco più che modesto con una doppietta di Koevermans nella ripresa.

Si ferma invece il Cluj. In Francia, dove i romeni regalano i tre punti al Bordeaux. Un regalo a tutti gli effetti, quello della squadra di Trombetta, perche' al Jacques Chaban-Delmas finisce 1-0 grazie a un'autorete di Cadu, che in avvio di ripresa mette alle spalle di Stancioiu un inoffensivo traversone dalla destra di Gourcuff. Un ko, quello del Kluj - che tra campionato e Champions era reduce da sei risultati utili consecutivi - che consegna al Chelsea, a Stamford Bridge a segno 1-0 sulla Roma, il primato solitario in classifica. E al Bordeaux tre punti e nuove certezze. Certezze che nel gruppo B non trova il Werder Brema, in Grecia fermato sul 2-2 dal Panathinaikos. In vantaggio con un destro ravvicinato di Mertesacker (vistoso fallo di mano al momento dello stop), i tedeschi vengono prima raggiunti da una rete di Mantzios sul finire di primo tempo, poi superati da un gol ancora di Mantzios. A riequilibrare le cose ci pensa Almeida a una manciata di minuti dallo scadere. Ma non c'è più tempo e anche in Champions il Werder conferma tutte le incertezze palesate in Bundesliga, dove non vince dallo scorso 27 settembre (5-4 all'Hoffenheim).


(GUARDA LA CRONACA DI TUTTI I MATCH)

GRUPPO A
BORDEAUX-CLUJ 1-0
  9'st aut. Cadu (C)

GRUPPO B
PANATHINAIKOS-WERDER BREMA 2-2  29'pt Mertesacker (W), 35' pt e 22 st Mantzios (P), 37 st Almeida (W)

GRUPPO C
BASILEA-BARCELLONA 0-5  4' pt Messi, 15'pt Busquets, 22' pt e 2' st Krkic, 4' st Xavi
SHAKHTAR DONETSK-SPORTING LISBONA 0-1  32' st Liedson

GRUPPO D
ATLETICO MADRID-LIVERPOOL 1-1  14'pt Keane (L), 38' st Simao (A)
PSV EINDHOVEN-MARSIGLIA 2-0  26' st e 39 st Koevermans

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky