04 novembre 2008

Prandelli convinto: ''Col Bayern faremo una grande partita''

print-icon
pra

Prandelli confida nelle possibilità dei suoi

Il tecnico viola conosce bene le insidie dei bavaresi, vittoriosi all'andata per 3-0. La Fiorentina si gioca gran parte delle possibilità di passare il turno e confida nella voglia di riscatto dei suoi

Obiettivo vittoria - Una vittoria per continuare la corsa verso gli ottavi di Champions League. E' questo l'obiettivo della Fiorentina alla vigilia del match contro il Bayern Monaco che, orfano di Toni, ancora infortunato, arriva al "Franchi" con il vantaggio psicologico derivato dal successo all'allianz arena per 3-0. Tuttavia, in casa viola c'è grande ottimismo a cominciare da Cesare Prandelli: "Il Bayern è una squadra di caratura internazionale. Con noi nella gara d'andata sono stati bravi ad attaccare e ripartire. Mercoledì però sarà un'altra partita. Loro cercheranno di ripartire e noi dobbiamo essere bravi nel manovrare velocemente. E' una partita a cui teniamo molto. Ci meritiamo una grande prestazione e sono convinto sarà una grande partita".

Senza paura - Prandelli vuole una Fiorentina senza timore reverenziale nei confronti dei tedeschi: "Il Bayern è strutturato per arrivare in fondo, noi vogliamo imparare il più possibile. Dobbiamo affrontarli senza paura ma con l'entusiasmo di una squadra che vuole crescere - ha spiegato ancora - Dobbiamo stare in partita 90' e dare la sensazione che quando attacchi lo fai con incisività e puoi far male anche ad una squadra forte come il Bayern. Dobbiamo essere veloci, rapidi e intraprendenti. Non abbiamo nulla da perdere. Dobbiamo fare una gran partita per cercare anche quella consapevolezza di essere una grande squadra. Al di là di essere dentro o fuori dobbiamo cercare la vittoria contro una grande squadra".

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky