10 dicembre 2008

Ranieri: "Non potevamo fare la figura dei polli"

print-icon
gio

Sebastian Giovinco elogiato da Claudio Ranieri nonostante abbia sbagliato un calcio di rigore

Il tecnico si gode la qualificazione e il primato nel girone che garantisce un sorteggio un po' più agevole: "La più forte è il Chelsea, se devo trovarla in finale tanto vale toglierla di mezzo subito. Giovinco? Ha giocato con personalità"

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Un punto bastava e un punto è stato. Juve agli ottavi di Champions da prima del girone. E sorteggio, forse, un po' più facile. Ranieri si prende un'altra missione compiuta in una notte ghiacciata. "Abbiamo tentato di vincere - dice il tecnico - ma quando hai due risultati a disposizione la cosa sciocca sarebbe prendere gol. Loro si chiudevano molto bene. Non potevamo fare la figura dei polli. Abbiamo creato tanto e va bene cosi'". Giovinco ha sbagliato un rigore... "Sono molto contento di Giovinco, il rigore capita di sbagliarlo. Ha giocato con personalità. E' stato molto bravo a giocare tra le linee. Ha avuto buoni spunti".

E' rientrato Zanetti intanto. "Zanetti stava fermo dall'anno scorso - continua il tecnico - Nel secondo tempo ha giocato meglio che nel primo. Piano ha trovato il suo passo. Deve giocare per ritrovare il suo ritmo". Nell'urna delle possibili avversarie degli ottavi ci sono anche Chelsea, Arsenal e Real Madrid. Ranieri chi toglierebbe? "La più forte dovrebbe essere il Chelsea. Se proprio la devo trovare in finale tanto vale toglierla di mezzo subito...Ma non ne tolgo nessuna, accetto la sorte. Dipende da come ti trovi in quel momento. Se tu stai bene e l'avversario no hai più possibilità di vincere, indipendentemente dal nome". Domenica il Milan: "Camoranesi è recuperabile. Ma solo da domani comincerò a pensare al Milan".

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky