20 febbraio 2009

Adriano: "Lo United è forte ma possiamo farcela"

print-icon
adr

Adriano vola, Vintra lo osserva dal piano terra nel match tra Inter e Panathinaikos

Il brasiliano è tornato ad essere decisivo e dopo la marcatura nel derby prenota una rete contro i Red Devils: "Un gol? Lo dedicherei ai miei figli". Nessuna promessa ma: "C'è tanta voglia di vincere, siamo carichi"

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

GIOCA A FANTACAMPIONI, VINCI LA FINALE DI ROMA

COMMENTA NEL FORUM DELLA CHAMPIONS

Doveva andarsene, invece è rimasto e con un suo gol ha deciso il derby. Lui, Adriano, è l'uomo del momento in casa Inter. "Sono tranquillo, ho imparato a non ascoltare tutto quello che si dice su di me, sui giornali o sulle tv. Accetto tutte le critiche, ma che siano giuste", ha raccontato il brasiliano a Sky. Su scudetto e Champions: "Con la vittoria sul Milan abbiamo fatto un passo avanti, ma non è finita. Col Manchester possiamo farcela".

Adriano ha invitato però i tifosi e la squadra ad avere ancora un po' di pazienza per poter rivedere il vero Imperatore in campo: "Fisicamente non sono ancora al cento per cento, però, credo che mi manchi il tiro, non provo a calciare da fuori area da tempo, anche i compagni di squadra me lo chiedono. Mi manca un po' di fiducia, ma sono cose che vengono naturalmente. Sono rimasto tre settimane fermo, poi ho giocato con la nazionale brasiliana e mi ha aiutato a prendere il ritmo per il derby". Quanto agli obiettivi nerazzurri, l'attaccante interista ha frenato gli entusiasmi tricolori. "Tutti sappiamo che ci sono tanti punti di vantaggio sulle squadre che sono dietro di noi - ha spiegato - ma dobbiamo vincere tutte le gare e vedere poi cosa succede. Dobbiamo rimanere concentrati nelle gare che mancano".

Ora, però, bisogna pensare alla Champions League e al Manchester United. "Adesso non voglio fare promesse però la voglia di vincere c'è, sicuramente se avrò la possibilità di far gol lo dedicherò ai miei figli. Sono molto fiducioso, ho visto che la squadra c'è e questo ti fa caricare, ti dà la voglia di crederci, di potercela fare, anche se il Manchester United è una squadra forte", ha concluso.

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky