26 febbraio 2009

Champions, la maledizione inglese. Mai un gol dalle italiane

print-icon
de_

De Rossi sbaglia il calcio di rigore contro il Manchester United nella Champions della passata stagione

Dopo la tripla sfida tra Italia e Inghilterra c'è un dato allarmante: in Champions negli ultimi 2 anni le nostre squadre non hanno segnato nemmeno un gol alle corazzate d'Oltremanica, subendone ben 10. De Rossi c'è andato vicino, ma ha sbagliato un rigore

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

INTERVIENI NEI FORUM DI INTER, JUVE E ROMA E DELLA CHAMPIONS

SFIDA VIALLI E ROSSI, GIOCA A FANTACAMPIONI!

COMMENTA NEL FORUM DELLA CHAMPIONS

Non riusciamo a segnare alle inglesi nemmeno su rigore. Sconsolato de Rossi un anno fa dopo l'errore dagli 11 metri contro il Manchester, sconsolanti i numeri delle italiane contro le inglesi in champions nelle ultime due stagioni: zero gol fatti in nove partite contro i 10 subiti, a leggere le cifre la superiorità della Premier sulla Serie A sembrerebbe evidente. Già un anno fa tre squadre italiane vennero fatte fuori da tre inglesi e ora la storia potrebbe ripetersi. Per farsi coraggio i nostri allenatori possono solo aggrapparsi a un altro dato: quest'anno Manchester, Chelsea e Arsenal viaggiano leggermente sotto media, con due reti, quelle di Drogba e Van Persie, in 3 partite.

Ma per ribaltare tutto al ritorno sarà necessario sfatare la maledizione del gol, sperando che errori come quello di Adriano contro il Manchester o quello di Amauri contro il Chelsea non si ripetano. Fortunatamente ci sono ancora 90 minuti per rifarsi, per tutti tranne uno: De Rossi, squalificato, salterà il ritorno contro l'Arsenal. Proprio lui, l'italiano che nella storia recente è andato più vicino a far male agli inglesi.

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky