01 settembre 2009

Simulò in area facendo arrabbiare Platini: 2 turni a Eduardo

print-icon
edu

Gli attimi prima del tuffo di Eduardo in area durante Arsenal-Celtic

L'attaccante dell'Arsenal è stato squalificato per essersi procurato un calcio di rigore ingannando l'arbitro durante la gara di Champions League tra i gunners e il Celtic. Il gesto fece infuriare anche il presidente dell'Uefa

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

La Uefa ha squalificato l'attaccante dell'Arsenal Eduardo da Silva per due turni in Champions League, per essersi procurato un calcio di rigore tuffandosi durante la gara tra i gunners e il Celtic. L'attaccante nato in Brasile, ma di nazionalità croata aveva ingannato l'arbitro con il suo tuffo nella gara vinta dall'Arsenal per 3-1 contro gli scozzesi e ora dovrà saltare le gare di Champions contro lo Standard Leigi il 16 settembre e contro l'Olympiakos il 29.

"La Commissione Disciplinare e di Controllo dell'Uefa - è scritto nella nota - ha esaminato il caso che riguardava l'attaccante dell'Arsenal FC, Eduardo, accusato di aver 'tratto in inganno l'arbitro' durante il ritorno dello spareggio di  Champions League del 26 agosto scorso contro il Celtic, e ha squalificato il giocatore per due gare di competizioni Uefa". Ora il club londinese o il giocatore potranno presentare  ricorso contro questa sanzione entro tre giorni dalla notifica delle motivazioni.

COMMENTA NEL FORUM DELLA CHAMPIONS LEAGUE

GUARDA IL CALENDARIO COMPLETO (PDF)

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky