14 settembre 2009

Juve, Ferrara lancia Giovinco. Diego, solo 7 giorni di stop

print-icon
seb

Sebastian Giovinco scenderà in campo per l'esordio stagionale in Champions della Juve, contro il Bordeaux

Senza il brasiliano infortunatosi contro la Lazio e Del Piero, contro il Bordeaux sarà il turno della Formica Atomica. Il tecnico bianconero lo carica: "E' maturo, crediamo nelle sue qualità e ha tutto per metterle in mostra". GUARDA I GOL DELLA JUVE

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

"Non dobbiamo più chiederci se Giovinco è maturo. Se è in questa rosa è perché crediamo nelle sue qualità e ha tutto per metterle in mostra". Così Ciro Ferrara, allenatore della Juventus, alla vigilia dell'esordio dei bianconeri in Champions League contro il Bordeaux.

Senza Diego e Del Piero, domani sarà il turno di Giovinco, già protagonista nel successo di campionato contro la Lazio: "Sono molto contento di coloro che sono entrati contro la Lazio e fra questi anche Giovinco, che ha fatto molto bene", sottolinea Ferrara.

"Notizie positive", dice l'allenatore bianconero, arrivano dall'infermeria e riguardano le condizioni di Diego: "Ho appena saputo che gli esami hanno evidenziato che il problema non è grande, vediamo se riusciamo a recuperarlo per il fine settimana o per la prossima partita con il Genoa".

Quanto a Del Piero, "Alex sta continuando nel suo lavoro, quando sara' al 100% e senza nessun tipo di fastidio sarà di nuovo a disposizione". Convocato Zebina: "E' impossibile che possa avere 90' ma è convocato e farà parte del gruppo", dice Ferrara.

GUARDA TUTTI I GOL DELLA JUVE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

COMMENTA NEI FORUM DELLA SERIE A

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky