29 settembre 2009

L'Inter russa: 1-1. Viola super. Tutti i gol della Champions

print-icon
fio

L'esultanza di Jovetic contro il Liverpool

CHAMPIONS. I nerazzurri (1-1) rimandano l'appuntamento con il primo successo in Europa ed evitano la sconfitta contro il Rubin grazie al gol di Stankovic. La Fiorentina batte il Liverpool con la doppietta di Jovetic. LA GALLERY E TUTTI I GOL SU SKY.it

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

GUARDA GRATIS TUTTI I GOL DELLA CHAMPIONS

RUBIN KAZAN-INTER 1-1


Secondo pareggio consecutivo per l'Inter nella fase a gironi di Champions League. Dopo lo 0-0 casalingo con il Barcellona i nerazzurri di José Mourinho pareggiano 1-1 sul campo del Rubin Kazan. Alla fine è andata bene per come sono andate le cose in campo: i russi giocano una gran partita tutta corsa e intensità, passano meritatamente in vantaggio, sfiorano il raddoppio e nella ripresa, dopo l'espulsione di Balotelli, dominano sfiorando ripetutamente il gol e colpendo anche un palo. L'Inter agguanta il pari con Stankovic e colpisce una traversa, ma non riesce mai a imporre il proprio gioco. Mourinho presenta il tridente composto da Mancini, Eto'o e Balotelli. Fuori Milito e Muntari. Il Kazan presenta il consueto 4-4-1-1 con Dominguez dietro la punta di riferimento che è Bukharov. Assente lo squalificato Sibaya. Bel primo tempo giocato a ritmi elevati. Passano 10' e il Kazan passa in vantaggio con un gran gol di Dominguez; l'attaccante lascia sul posto Lucio con un doppio passo, beffa Samuel in velocità e batte con un gran sinistro infila Julio Cesar sotto la traversa.

I russi si incoraggiano e sfiorano il raddoppio al 15' direttamente su calcio di punizione da sinistra sempre con Dominguez, ma questa volta Julio Cesar alza in angolo. Al 30' Balotelli da sinistra conclude con un destro a girare che Ryzhikov alza sulla traversa. Nel recupero Cambiasso serve Lucio che con un sinistro in diagonale dal limite manda a lato. Nella ripresa, al 12' rischia la retroguardia di casa su punizione dalla trequarti destra di Balotelli, Lucio di testa rimette in mezzo, ma Ryzhikov è attento e allontana con i pugni. Al 15' l'Inter resta in 10 per l'espulsione di Balotelli che, già ammonito, commette un fallo inutile su Noboa. Mourinho inserisce Quaresma sacrificando Mancini. Al 23' ci prova Ansaldi con un tiro da fuori, ottima la risposta di Julio Cesar. Il Kazan insiste e al 31' Ryazantsev salta 4 uomini in dribbling e poi tenta invano il sinistro a incrociare. Poi è Semak a colpire il pieno il palo davanti a Julio Cesar. Ma il risultato non cambia più.

FIORENTINA-LIVERPOOL 2-0


La Fiorentina si riscatta subito dopo il ko contro il Lione. Gli uomini di Prandelli battono il Liverpool al Franchi 2-0: grandissima prestazione di Jovetic, autore di una doppietta.  I viola sono andati a segno due volte in nove minuti al 28' e al 37'. Jovetic sabato aveva deciso anche il successo della Fiorentina nel derby toscano con il Livorno (1-0). Nell'altro match del girone il Lione ha sbancato il campo del Debrecen per 4-0. Il Lione guida il girone con 6 punti, mentre la Fiorentina è seconda a quota 3 insieme al Liverpool. Ancora al palo il Debrecen. Infine da segnalare l'ovazione dei tifosi viola nei confronti di Diego Della Valle, presente allo stadio. "Diego Diego" hanno cantato i  tifosi viola della tribuna. E il patron, dopo aver baciato il figlio al fischio finale dell'arbitro, ha salutato con la mano visibilmente soddisfatto e sorridente. Pace fatta?

SCOPRI IL NUOVO FANTACAMPIONI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky