29 settembre 2009

Mourinho realista: "Alla fine è un punto guadagnato"

print-icon
jos

Josè Mourinho in panchina durante Rubin-Inter

Il tecnico nerazzurro dopo il pareggio in Russia contro il Rubin Kazan: "Ci aspettavamo di vincere, ma da come si è messa la partita il pareggio è un risultato più che positivo". GUARDA LA GALLERY E TUTTI I GOL SU SKY.it

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

GUARDA GRATIS TUTTI I GOL DELLA CHAMPIONS

Alla fine della partita pareggiata 1-1 in casa del Rubin, ai microfoni di Sky Sport24 il tecnico dell’Inter Josè Mourinho: “Per la circostanza della partita, è un punto guadagnato, positivo. Ovviamente, vogliamo qualificarci il più presto possibile. Abbiamo pareggiato un partita che, viste le circostanze, potevamo perdere. Alla fine, mi sembra un risultato positivo. L’avversario è entrato meglio in campo, pressando, giocava in casa, con il suo pubblico, motivato, con tutto quello che significa esordire in casa.

Hanno segnato, poi ho visto l’Inter giocare per tutto il resto del primo tempo, creare, segnare, e poteva segnare di più, per finire il primo tempo con una situazione mentale molto positiva, da dedicare al secondo tempo. Poi, nel secondo tempo sappiamo cosa è successo. Maicon, Stankovic e lo sforzo di tutti gli altri; mi piace molto di più parlare di questo, che non di chi può non aver avuto una prestazione molto positiva”.
  

GIOCA A FANTACAMPIONI

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky