30 settembre 2009

Incubo Milan, muro Juve. Tutti i gol della Champions

print-icon
mil

Il gol dello Zurigo che manda ko il Milan a San Siro

I rossoneri vengono sconfitti in casa dallo Zurigo (0-1) e per la seconda volta consecutiva ricevono i fischi di San Siro. I bianconeri fanno 0-0 a Monaco contro il Bayern. GUARDA LA GALLERY E GRATIS TUTTI I GOL SU SKY.it

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

GUARDA GRATIS TUTTI I GOL DELLA CHAMPIONS

MILAN - ZURIGO 0-1


Non c'è fine alla brutta stagione del Milan e anche in Champions la squadra di Leonardo mette un altro po' di distanza fra sé e i tifosi, riuscendo a perdere al Meazza contro lo Zurigo, sicuramente la squadra più debole del girone, probabilmente una delle più scarse in assoluto tra quelle che potevano capitare ai rossoneri. Il tiro di Zambrotta al 95' si schianta sul palo e così il Milan riprende il cammino in Champions in casa da una sconfitta, esattamente come lo aveva concluso nel marzo del 2008 contro l'Arsenal: ma questa volta non ci sono Fabregas e Adebayor, basta e avanza un rude stopper finlandese che s'inventa un gran gol di tacco dopo dieci minuti e poi ferma tutti gli attacchi rossoneri. Lo stato di forma degli uomini di Leonardo è vicino alla definizione di imbarazzante e la musica della Champions serve a poco. Eppure gli svizzeri hanno meno di niente da chiedere a una partita in teoria già segnata e invece si ritrovano a correre tutti soli per il campo in discese offensive che il Milan fatica sempre a contenere.


BAYERN MONACO - JUVE 0-0



Resiste, la Juventus, di fronte a un Bayern che sembrava travolgerla da un momento all'altro. La squadra di Ferrara porta a casa un pareggio che sul piano della classifica non dice molto, ma su quello del morale, moltissimo. Se i tedeschi erano l'avversario sulla carta più temibile, la trasferta di maggior rischio è passata senza una sconfitta che avrebbe tinto di nero la Champions League dei torinesi. La Juve non ha certo dato una dimostrazione di gioco brillante e propositivo, ma forse in questo momento, senza Cannavaro e con Diego a mezzo servizio, non poteva pretendere di più. Il Bayern nel primo tempo l'ha schiacciata, costruendo  cinque palle gol e l'imprendibile Ribery che dava l'impressione di poter assestare la zampata decisiva. Per fortuna della Juve, gli altri giocatori bavaresi sono stati poco reattivi su tutte le palle che il francese ha messo in mezzo.

SCOPRI IL NUOVO FANTACAMPIONI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky