02 novembre 2009

Kakà a S.Siro 160 giorni dopo: spero in bella accoglienza

print-icon
pat

Pato grande protagonista di Real Madrid-Milan: è suo il gol del 2-1 del Milan (foto Ap)

Oggi Milano accoglie il brasiliano nel più tipico dei giorni autunnali. Pioggia e nebbia che non possono raffreddare le emozioni del ritorno nella città che l'ha amato. GUARDA I GOL DELLA CHAMPIONS E LA GALLERY, GIOCA A FANTACAMPIONI!

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

GUARDA GRATIS GLI HIGHLIGHTS DI MILAN-PARMA

TUTTI I GOL DELLA TERZA GIORNATA DI CHAMPIONS

GIOCA SUBITO A FANTACAMPIONI!

GUIDA TV: MILAN-REAL SU SKY

Prima o poi doveva capitare. Kakà a San Siro con un'altra maglia. Son passati 160 giorni da Milan-Roma, 24 maggio 2008. San Siro saluta Maldini e ancora non sa che quello non sarà l'addio per uno solo, ma un doppio addio. Niente titoli, ma titoli di coda.

Oggi Milano accoglie Kakà nel più tipico dei giorni autunnali. Pioggia e nebbia che non possono raffreddare le emozioni del ritorno nella città che l'ha accolto e amato. E alle emozioni, si sommeranno le pressioni, tutte dalla parte di Ricky. A cominciare dall'assenza di Cristiano Ronaldo: con il portoghese il Real volava: 7 vittorie consecutive. Senza di lui, si è aperto il tunnel di una crisi che ha portato Pellgrini sull'orlo dell'esonero. E Kakà non è riuscito ad arginarla: anche nell'ultima di Liga, contro il Getafe, quando a regalare mezzo sorriso all'allenatore cileno è stato Higuain, il meno galattico.

Ora serve lui, unico ex Pallone d'oro rimasto nei bianchi, contro un altro ex Pallone d'Oro che meglio di così non potrebbe stare. Un altro brasiliano che, di fatto, sul campo ha preso il suo posto, che finalmente sorride, che forse per la prima volta sta riuscendo a non farlo rimpiangere. E forse, vicino a lui, ci sarà anche la punta che ha preso il suo numero e che finalmente segna. Il cielo della sua dolce Milano, in questo giorno d'autunno, per Kakà, non potrebbe essere più pesante.

Kakà sbarca a Malpensa - Ricardo Kakà e si aspetta una "bella accoglienza" dai tifosi del Milan, domani sera nel match di Champions League contro il suo Real Madrid. "Per quello che c'è stato in questi anni, mi aspetto una bella accoglienza - ha detto il brasiliano, ex rossonero, all'arrivo a Malpensa con la squadra spagnola -. Sarà una partita difficile". Kakà non è d'accordo con chi dice che il Real è in crisi e risponde così all'ex compagno Marco Borriello, che in un'intervista ha detto che il brasiliano è calato di rendimento negli ultimi anni: "Non ho letto quello che ha detto Marco, ma sono sicuro che scherzava. E' un amico e mi conosce bene". Nel tardo pomeriggio il Real sosterrà un allenamento allo stadio Meazza in vista della partita di domani.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

ENTRA NEL FORUM DEL CALCIO INTERNAZIONALE

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky