19 marzo 2010

Moratti cauto: "E' andata bene ma in campo non si sa mai"

print-icon
cha

Il tabellone dei quarti di Champions in cui l'Inter dovrà vedersela con i russi del Cska Mosca (Foto AP)

Il presidente dell'Inter commenta l'esito del sorteggio di Nyon che ha accoppiato i nerazzurri al Cska Mosca nei quarti di finale di Champions League: "Altre squadre potevano fare più paura". GUARDA L'INTERVISTA E I GOL DELLA CHAMPIONS DA SKY SPORT

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

I GOL DELLA CHAMPIONS LEAGUE

"Altre squadre potevano far più paura, come il Manchester United e il Barcellona, ma poi non sai mai quando vai a giocare cosa succede. Comunque sì, sulla carta può sembrare meglio". E' il commento del presidente dell'Inter Massimo Moratti al sorteggio dei quarti di Champions League che ha opposto i nerazzurri al Cska Mosca. "Salto di qualità dopo doppia vittoria sul Chelsea? Sì, ma ogni volta è necessario avere questo tipo di fiducia in se stessi - continua il patron nerazzurro davanti gli uffici della Saras - E' una prova ed un esempio buono che si possono tenere dentro e che può servire per il futuro".

L'Inter è rimasta l'ultima italiana in corsa in Europa e in campionato ci vorrà uno sforzo maggiore: "Diciamo che sotto questo aspetto certe squadre come l'Inter dovrebbero essere abituate ad avere tutti questi impegni, quindi no, non è una preoccupazione. Certo che bisognerà distribuire bene le forze, ma noi abbiamo i giocatori per poterlo fare. Spero che saremo fortunati".

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky