29 marzo 2010

Moratti: "Balotelli tornerà presto". Rientrerà con il Cska?

print-icon
int

Balotelli in tribuna con Sneijder. Punizione forse finita per lui

Il presidente dell'Inter ha fatto intendere che la punizione dell'attaccante nerazzurro potrebbe essere terminata: "Mario è un giocatore utile". Contro i russi giocheranno Cordoba e Stankovic per gli squalificati Lucio e Motta. I GOL DELLA CHAMPIONS

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

I GOL DELLA CHAMPIONS LEAGUE

GIOCA SUBITO A FANTACAMPIONI!

Il 'castigo' di Mario Balotelli, escluso da Josè Mourinho dalle ultime quattro partite dell'Inter, potrebbe volgere al termine. Lo ha lasciato intendere Massimo Moratti. "Credo che stamattina si sia allenato - ha spiegato il presidente nerazzurro sotto gli uffici della Saras - . Bisogna cercare di capire se può essere chiamato per la prossima partita o la successiva. Non credo che la situazione sia cambiata di molto", ha aggiunto però Moratti che non ha dubbi sull'utilità di Balotelli nel finale di stagione che attende l'Inter: "Certamente è utile, fa parte della squadra".

L'Inter si è allenata questa mattina alla Pinetina in vista del match di mercoledì sera a San Siro che i nerazzurri giocheranno contro il Cska Mosca per l'andata dei quarti di finale di Champions League. Mourinho ha diviso la squadra in due gruppi. Il primo, composto dai giocatori scesi in campo contro la Roma sabato sera, ha svolto un lavoro defaticante. Il resto della squadra ha svolto l'allenamento completo. Mourinho non potrà contare per il match contro i russi degli squalificati Motta e Lucio. A centrocampo dovrebbe giocare Stankovic al fianco di Cambiasso e Zanetti con Chivu terzino sinistro e Cordoba favorito su Materazzi al centro della difesa per sostituire Lucio.

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky