05 aprile 2010

Riecco Mou: "Cska bravo come il Milan a spostare le partite"

print-icon
jos

José Mourinho è tornato a fare polemica dopo giorni di calma

Lo Special One alla vigilia del ritorno dei quarti di finale di Champions contro i russi: "Hanno usato una scusa triste per essere più freschi". Sneijder termina in anticipo la partitella per un colpo subito da Muntari. GUARDA IL VIDEO DELLA CONFERENZA

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

I GOL DELLA CHAMPIONS DA SKY SPORT

GIOCA A FANTACAMPIONI!

Sul Cska - La polemica di José Mourinho sulle date e il rinvio delle partite è approdata in Champions League. "Il Cska ha già fatto una cosa per vincere domani: non ha giocato sabato - ha detto il tecnico neroazzurro in conferenza stampa a Mosca - . Hanno utilizzato una scusa un po' triste, ma l'hanno fatto molto bene. Certo potevano dire la verità". Il riferimento è alla gara del campionato russo che gli avversari dell'Inter avrebbero dovuto giocare due giorni fa e che è stata posticipata al 14 aprile. Le autorità russe hanno spiegato la decisione adducendo motivi di sicurezza dopo gli attentati nella metropolitana di Mosca. "Mesi fa ho fatto i complimenti al dottor Galliani, che ha fatto quella che nei nostri paesi chiamiamo una giocata intelligente - ha aggiunto Mourinho a proposito dello spostamento di alcune gare di campionato e Coppa Italia del Milan -. Il Cska ha fatto la stessa cosa, ha fatto molto bene, ma poteva dire la verità". Mourinho ha chiuso l'argomento con una battuta, rispondendo a un giornalista russo: "Se allenerei in Russia? Solo al Cska così posso cambiare le partite quando voglio".

Su Balotelli - "Sono felice che è tornato in squadra perchè c'è bisogno di tutti i giocatori". Così José Mourinho parlando di Mario Balotelli nella conferenza stampa a Mosca alla vigilia del ritorno dei quarti di Champions League con il Cska. "E' un giocatore con grande qualità, è tornato in squadra, ha giocato, domani può stare in campo, in panchina o in tribuna", ha aggiunto Mourinho.

L'allenamento odierno -
Wesley Sneijder si è infortunato all'inizio della partitella durante l'allenamento dell'Inter allo stadio Luzhniki di Mosca. L'olandese, colpito al piede destro dal compagno di squadra Sulley Muntari, si è accasciato a terra ed è stato soccorso dai sanitari dell'Inter. Dopo alcuni minuti Sneijder si è tolto entrambi gli scarpini ed ha abbandonato il terreno di gioco camminando regolarmente, ma con una espressione piuttosto contrariata. Al momento non si conoscono le condizioni dell'olandese, che nella partita di campionato di sabato scorso con il Bologna era entrato in campo a venti minuti dalla fine.

GUIDA TV: Segui CSKA-Inter su SKY

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky