28 aprile 2010

Ribery, che mazzata: 3 turni di squalifica, salta la finale

print-icon
cha

Rosetti caccia Ribery: è il primo tempo di Bayern Monaco-Lione

Costa tre giornate il fallo del francese su Lisandro Lopez nell'andata della semifinale tra Bayern e Lione. Il centrocampista non potrà così scendere in campo al Bernabeu, dopo che ieri ha scontato la prima giornata. Pronto il ricorso. GUARDA I GOL

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

I GOL DELLA CHAMPIONS DA SKY SPORT

GIOCA A FANTACAMPIONI!

Tre giornate di squalifica e addio finale di Champions League per Frank Ribery. Il fuoriclasse francese del Bayern è stato squalificato per tre turni nelle competizioni europee dalla commissione disciplinare Uefa. Ribery paga la brutta entrata su Lisandro Lopez, che gli era costata il rosso diretto, nella partita d'andata delle semifinali di Champions League contro il Lione dello scorso 21 aprile.

Ribery, sospeso in occasione del ritorno vinto per 3-0 dai suoi a Lione ieri sera, salterà perciò la finale di Champions del 22 maggio al Bernabeu di Madrid: il Bayern, dopo aver eliminato i transalpini, attende la vincente della sfida di questa sera fra il Barcellona e l'Inter al Camp Nou. Il club bavarese ha tre giorni di tempo per presentare ricorso.

Guarda anche
Champions, Müller ci mette la testa: Bayern-Lione 1-0

COMMENTA NEL FORUM DELLA CHAMPIONS

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky