22 maggio 2010

Moratti entusiasta: "L'Inter ha giocato la gara perfetta"

print-icon
mor

Massimo Moratti si complimenta con José Mourinho per la Champions vinta (Foto AP)

Il presidente nerazzurro è sceso in campo per festeggiare con la squadra la vittoria della Champions League. "E' un successo strameritato, ho visto i giocatori stravolti dalla gioia". GUARDA LA FOTOGALLERY E TUTTI I VIDEO

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

GUARDA I GOL DELLA FINALE DA SKY SPORT

L'ALBUM DEL CAMMINO DELL'INTER IN CHAMPIONS

SCOPRI LO SPECIALE CHAMPIONS

"Una bellissima emozione. La squadra ha giocato sentendo la responsabilità ed ha giocato la partita perfetta". Massimo Moratti, commenta così il successo della sua Inter nella finalissima di Champions League contro il Bayern Monaco. "Per me è una grande emozione rivivere le stesse cose di tanti anni fa", dice riferendosi alle prime due Coppe Campioni vinte dall'Inter di papà Angelo, ma per la prima volta completando la tripletta, con lo scudetto e la Coppa Italia.

"Stasera ho visto Mourinho piangere molto, non vorrei fosse un senso di colpa". Il presidente dell'Inter commenta così le lacrime dell'allenatore che la prossima settimana potrebbe annunciare il suo addio. "Sono molto felice, ho visto i calciatori stravolti dalla felicità, spero rimanga nel cuore e nella mente di tutti come quelle che avevamo vinto tanti anni fa" ha detto Moratti, che a proposito dell'allenatore avrebbe già un appuntamento lunedì con Sinisa Mihajlovic nel caso in cui Mourinho dovesse andare via. "E' una bellissima Coppa, se la sono strameritata, una roba seria", ha detto il presidente che sul futuro ha spiegato: "Non so, per ora stanotte dormiamo o festeggiamo, poi vedremo. La medaglia? Credo me l'abbiano data per simpatia, il presidente non credo che debba averla".

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky