24 maggio 2010

Moratti: "Mou? Rispetterò la sua volontà". Tifosi a Como

print-icon
mor

Massimo Moratti ha spiegato che incontrerà il tecnico José Mourinho nei prossimi giorni per sancire ufficialmente l'addio all'Inter (Foto AP)

Il presidente nerazzurro ha spiegato che incontrerà il tecnico nei prossimi giorni per definire ufficialmente la situazione: "La speranza c'è anche se occorre rispettare la volontà degli altri". Tifosi in pellegrinaggio a Como per convincere il portoghese

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

GUARDA I GOL DELLA FINALE DA SKY SPORT

SCOPRI LO SPECIALE CHAMPIONS

L'ALBUM DEL CAMMINO DELL'INTER IN CHAMPIONS

"Vediamo come deve andare con Mourinho: preferisco avere un incontro diretto e ci vedremo in questi giorni. C'è sempre la speranza, ma bisogna rispettare la volontà di chi pensa di aver esaurito il suo compito". Lo ha detto il presidente dell'Inter Massimo Moratti. Moratti ha poi commentato la grande gioia dei tifosi interisti portata avanti da sabato e che ancora non sembra conoscere tregua: "Sono felice - ha detto Moratti - di dividere con loro tutto questo. E' bene portarla avanti finché si può perché questi successi sono stati meritati. Abbiamo visto i tifosi accompagnare la squadra con un cuore incredibile sia a Madrid che a Milano. Fanno bene a continuare la festa".

Il presidente nerazzurro ha parlato inoltre di "fatto importante" per la città di Milano: "Questa vittoria può essere utile - ha detto Moratti - anche per un rilancio della città dal punto di vista internazionale. Anche senza altre cose Milano con poco riesce sempre a riprendersi e a rilanciarsi. La gente ha voglia di fare, basta riempirgli il cuore". Moratti, infine, ha ammesso che ancora è presto per rendersi conto "di tutti i successi fatti quest'anno. Non è facile immergersi immediatamente in questa felicità".

Piccoli gruppi di tifosi interisti si sono radunati oggi nei pressi della villa dove vive l'allenatore nero-azzurro José Mourinho, sulle colline di Como. Un viavai che è iniziato stamani, con i supporter che hanno raggiunto Villa Ratti per cercare di incontrare il protagonista della vittoria dell'Inter in campionato e in Champions League.

"Sono un fan di Mourinho e spero con tutto il cuore che rimanga l'allenatore dell'Inter, anche se ormai mi sembra improbabile", spiega Fabian, un tifoso comasco che è arrivato alla villa accompagnato da un amico. "Sono venuto per vedere la casa dove vive Mourinho - ha continuato - dopo la strepitosa annata della mia squadra".

Guarda anche
Tutti per Mou. C'è anche chi compra una pagina di giornale
Facebook, la carica dei 38mila: “Mou, resta a Milano”
Real Mou: "Voglio vincere a Madrid". L'agente già in Spagna
Mou: "Addio Inter, voglio la Champions con il Real"
Moratti: "Con Mourinho mai parlato. Non se ne va per soldi"

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky