30 settembre 2010

Moratti già felice: ma diamo tempo ai giovani di maturare

print-icon
eto

Una simpatica instantanea di Eto'o fotografo a San Siro, dopo la tripletta

Il presidente nerazzurro dopo la vittoria con il Werder Brema: "Abbiamo fatto molto bene, la squadra mi è piaciuta, era importante vincere perché c'erano punti importanti in ballo, è la conferma di un gioco brillante". VIDEO, FOTO E GOL DA SKY SPORT

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Guarda i gol della Champions da Sky Sport

Sfoglia l'album dell'Inter


LE PAGELLE

Champions: rivivi gli episodi salienti della prima e della seconda giornata

"Abbiamo fatto molto bene, la squadra mi è piaciuta, era importante vincere perché c'erano dei punti importanti in ballo". Il presidente dell'Inter, Massimo Moratti, il giorno dopo la vittoria per 4-0 sul Werder Brema , è visibilmente soddisfatto commentando la gara.

Rafa Benitez ha puntato sui giovani e la scelta ha dato buone indicazioni, come conferma il numero uno nerazzurro: "l'inserimento dei giovani e' stato molto buono , si sono subito adattati al gioco, hanno tuttavia bisogno - sottolinea Moratti - di tempo per migliorare".

Al presidente dell'Inter è stato chiesto poi se quella contro i tedeschi fosse stata la prima prova convincente di quest'anno. "Abbiamo giocato bene anche in altre occasioni, è la conferma di un gioco molto brillante". L'unica nota stonata sono i numerosi infortuni che preoccupano in vista del big match di domenica sera contro la Juventus, anche se Moratti al momento preferisce non sbilanciarsi: "Non so il livello di gravità, quindi non saprei cosa dire".

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky