02 novembre 2010

Inter nell'Inferno bianco: il pericolo numero 1 è lo stadio

print-icon
tif

Tifosi del Tottenham al White Hart Lane di Londra

I 36.000 di White Hart Lane sono pronti ad accogliere i nerazzurri per il match di stasera contro il Tottenham. Redknapp recupera Van der Vaart, che sfiderà l'ex rivale di Ajax e Nazionale Sneijder, ma perde per squalifica Gomes: al suo posto Cudicini

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Gioca subito a Fantacampioni!

Album: Champions League - Inter

Guarda i gol della Champions da Sky Sport

Gli episodi salienti della prima, seconda e terza giornata

Champions: il 2 novembre su Sky Sport Tottenham-Inter in 3D


di Christian Giordano

White Hart Lane. E' lo stadio il pericolo numero uno per l'Inter contro il Tottenham. Lo stereotipo degli inglesi leoni in casa e agnellini fuori dovrebbe essere superato, come dimostra la tripletta di Bale a San Siro. Ma sono gli Spurs a non (poter) essere gli stessi di fronte ai 36.310 invasati della parte bianca di Londra nord.

Non saranno gli stessi neanche gli undici che Redknapp schiererà dall'inizio. In porta ci sarà Cudicini al posto dello squalificato Gomes, espulso a San Siro. E visti il Gomes contro il Manchester United e la forma del figlio del "Ragno nero", che sarà in tribuna, la buona notizia è per quella vecchia volpe di Harry, che deve rinunciare agli infortunati Dawson, King e Corluka in difesa e a Defoe in attacco. Ci sarà invece Van der Vaart. Sabato contro lo United è uscito zoppicando per un polpaccio dolorante, ma non si perderà la sfida con l'ex rivale nell'Ajax e in nazionale, Sneijder. Senza il terzo scarto galactico del Real, il Tottenham ha perso il derby con l'Arsenal e l'andata con l'Inter. Con lui sono arrivati 5 reti in 9 partite e soprattutto 15 punti, fra Champions e Premier.

In caso di forfait, comunque imporbabile, Redknapp adatterà il 4-4-1-1 a un 4-2-3-1 con Huddlestone e Palacios dietro la  trequarti con Lennon, Modric, Bale e Crouch unica punta a spizzare palloni per Modric, pericoloso da fuori quanto lo è in area un difensore prolifico come Gallas. Per Bale parlano invece i tre gol in fotocopia segnati a Julio César. Gioca davanti ad Assou-Ekotto, che l'anno scorso segnò al Liverpool. Benitez se lo ricorda ancora. Sull'altra fascia, davanti al modesto Hutton, impazza quel Lennon che ha finalmente convinto anche Capello. La sua velocità sarà un altro pericolo per l'Inter, ma mai quanto il rumore bianco del White Hart Lane.

Guida tv: così Tottenham-Inter su Sky

Sky 3D: la nuova dimensione in televisione

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky