22 novembre 2010

Allegri: "Ronaldinho non è stato messo da parte"

print-icon
spo

Massimiliano Allegri su Ronaldinho: "Deve impegnarsi" (Getty)

Così il tecnico del Milan sul brasiliano alla vigilia del nuovo impegno in Champions League: "Sta lavorando bene e contro la Fiorentina si è visto". Fuori uso Pirlo, giocherà ancora Flamini. Fuori dalla lista dei convocati anche Antonini

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

SuperPippo sul tetto d'Europa: le foto

Album: Champions League

Guarda i gol della Champions da Sky Sport


Champions: rivivi gli episodi salienti della prima, della seconda, della terza e della quarta giornata


Messaggio a Dinho - "Star fuori dispiace a tutti, ma Ronaldinho deve impegnarsi per riconquistare il posto in squadra": questo il messaggio di Massimiliano Allegri al brasiliano che, reduce da quattro panchine di fila, come ha ammesso lo stesso allenatore del Milan, "si sta impegnando, sta facendo molto bene, e anche sabato è entrato con voglia".

"Ronaldinho si sta allenando bene, sta facendo tutto il possibile per riconquistarsi il posto da titolare, poi le decisioni spettano a me". L'importante è che continui ad allenarsi come ha fatto finora, mettendosi a disposizione della squadra, la questione è che in queste partite serve molta tecnica e contro squadre molto aggressive bisogna sbagliare poco".

Il chiarimento - Ronaldinho è rimasto fuori per scelte tecniche e fino ad oggi ho voluto schierare una squadra completamente diversa. Ma non vuol dire che Ronaldinho è stato messo da parte. Anzi, è un giocatore su cui conto molto e che sicuramente farà bene per il Milan".
Sicuro di giocare domani in Champions League contro l'Auxerre è Zlatan Ibrahimovic, anche se in mattinata si è allenato in palestra. "Nessun problema - ha chiarito Allegri a Milanello prima della partenza per la Francia -. Oggi ha fatto palestra ma domani gioca. È normale che sia un po' stanco, ha giocato molto e quando gioca dà sempre tutto".

I convocati - Il Milan dovrà fare a meno di Andrea Pirlo per la sfida di Champions League di domani contro l'Auxerre. Il regista non ha recuperato dall'affaticamento muscolare a una coscia ed è quindi escluso dai 21 convocati da Massimiliano Allegri per la trasferta in Francia.

I rossoneri convocati sono Abbiati, Amelia, Roma, Bonera, Jankulovski, Nesta, Sokratis, Thiago Silva, Zambrotta, Yepes, Abate, Ambrosini, Boateng, Flamini, Gattuso, Seedorf, Strasser, Merkel, Ibrahimovic, Robinho e Ronaldinho. Oltre a Pirlo sono indisponibili Antonini, Oddo, Inzaghi e Pato.

Commenta nel forum del Milan

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky