24 novembre 2010

Benitez e il Twente del giudizio. Convocati tre primavera

print-icon
ben

Rafa Benitez è obbligato a fare risultato a S. Siro contro il campioni d'Olanda del Twente (Ansa)

Il tecnico dell'Inter ha gli uomini contati: rispetto alla gara col Chievo giocherà Materazzi e non Santon. Il Manchester va a Glasgow e Ferguson ritrova Rooney dal primo minuto. Barcellona al top per centrare il primo posto. LE PROBABILI FORMAZIONI

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Gioca subito a Fantacampioni!

Guarda i gol della Champions da Sky Sport

Fantacampioni: tutte le pagelle

Champions: rivivi gli episodi salienti della prima, della seconda, della terza, della quarta e della quinta giornata



GRUPPO A (Inter-Twente; Tottenham-Werder Brema)

Inter – Benitez costretto a convocare cinque primavera. Torna Thiago Motta, ma andrà in panchina. Santon in panca, Materazzi al centro della difesa e Cordoba terzino destro. Julio Cesar ancora out.
La probabile formazione: Castellazzi; Cordoba, Lucio, Materazzi, Zanetti; Stankovic, Cambiasso; Biabiany, Sneijder, Pandev; Eto'o.

Twente – Gli olandesi puntano al colpaccio per scavalcare i nerazzurri. Tiendalli unico indisponibile. Occhio al sinistro di Janssen. Landzaat giocherà tra le linee.
La probabile formazione: Mihailov; Rosales, Douglas, Wisgerhof, Leugers; Brama, Janssen; Ruiz, De Jong, Chadli; Janko.

Tottenham – Inglesi primi del girone per la differenza reti. Mancano almeno quattro difensori, Corluka sarà costretto a fare il centrale. Nessun problema per centrocampo e attacco. Dovrebbe giocare Pavlyuchenko.
La probabile formazione: Gomes; Hutton, Corluka, Bassong, Assou-Ekotto; Lennon, Jenas, Modric, Bale; Defoe, Crouch.

Werder Brema – Frings è squalificato. Gli infortunati sono ben sette, la maggior parte titolari. Schaaf rischia di salutare quasi definitivamente anche l'Europa League.
La probabile formazione: Wiese; Fritz, Mertesacker, Prodl, Pasanen; Bargfrede, D. Jensen; Hunt, F. Kroos, Marin; Almeida.

GRUPPO B (Schalke-Lione; Hapoel-Benfica)

Schalke – Raul è caldissimo e vuole riprendersi il trono di re del gol in Europa. Il 4-4-2 è fatto apposta per esaltarlo. Con lui, sempre Huntelaar.
La probabile formazione: Neuer; Uchida, Howedes, Metzelder, Schmitz; Farfan, Kluge, Rakitic, Edu; Huntelaar, Raul.

Lione – Indisponibili i soliti Cris, Delgado, Ederson e Grenier. Puel tiene in panca Gomis e rilancia Makoun al centro del campo.
La probabile formazione: Lloris; Reveillere, Diakhaté, Lovren, Cissokho; Toulalan, Gourcuff, Kallstrom; Briand, Lisandro Lopez, Bastos.

Hapoel – Solo una vittoria può rimettere in gioco gli israeliani per un posto in Europa League. Zahavi diga davanti alla difesa, Ben Sahar si sbloccherà?
La probabile formazione: Enyeama; Bondarv, Fransman, Da Silva, Bem Dayan; Zahavi; Vermoutyh, Abutbul, Shivkon; Tamuz, Ben Sahar.

Benfica – Portoghesi al completo. Coentrao questa volta dovrebbe essere schierato sulla linea difensiva: alto giocherà Gaitan.
La probabile formazione: Roberto; Maxi Pereira, Luisao, David Luiz, Fabio Coentrao; Javi Garcia; Carlos Martins, Aimar, Gaitan; Cardozo, Saviola.

GRUPPO C (Glasgow Rangers-Manchester United; Valencia-Bursaspor)

Glasgow Rangers – Bougherra e Edu indisponibili, ma gli scozzesi vogliono sognare ancora. Come sempre, Miller davanti, da solo contro tutti.
La probabile formazione: McGregor; Whittaker, Weir, Papac, Broadfoot; Davis, Lafferty, McCulloch, Naismith, Weiss; Miller.

Manchester United – Ferguson snobba ancora Berbatov: c'è Hernandez di fianco al rientrante Rooney.
La probabile formazione: Van der Sar; Rafael, Smalling, Evans, Evra; Nani, Scholes, Carrick, Park; Hernandez, Rooney.

Valencia – Senza David Navarro, Miguel e Mathieu, Emery sceglie di dirottare Maduro sulla fascia sinistra. Soldado e Aduriz vorranno divertirsi contro la difesa turca.
La probabile formazione: Moya; Bruno, R. Costa, Maduro, Jordi Alba; Joaquin, Albelda, Banega, Mata; Soldado, Aduriz.

Bursaspor – Zero punti, pochissime chance di fare risultato. Ertugrul sceglie un rombo con Odabasi e batalla di punta.
La probabile formazione: Ivankov; Ozturk, Erdogan, Keceli, Vederson; Svensson, Insua, Ergic; Bahadir; Nunez, Batalla.

GRUPPO D (Rubin Kazan-Copenaghen alle 18.30; Panathinaikos-Barcellona)

Rubin Kazan – I russi devono vincere per rientrare in corsa. Bocchetti al centro della difesa, Martins finalmente dovrebbe avere una maglia da titolare.
La probabile formazione: Ryzhikov; Kuzmin, Cesar Navas, Bocchetti, Ansaldi; Kasaev, Natcho, Noboa, Ryazantsev; Kornilenko, Martins.

Copenaghen – Solbakken vuole sorprendere ancora. Tutta l'esperienza di Gronkjaer potrebbe essere decisiva per strappare un pareggio fondamentale.
La probabile formazione: Wiland; Pospech, Zanka, Antonsson, Wendt; Vingaard, Kvist, Claudemir; Gronkjaer, Bolanos; N'Doye.

Panathinaikos – La grande delusione del girone: e mancheranno Karagounis (squalificato), Leto e Govou (infortunati). Cissè punta unica, con Luis Garcia alle spalle.
La probabile formazione: Tzorvas; Vyntra, Boumsong, Kantè, Spyropoulos; Gilberto Silva, Katsouranis; Marinos, Luis Garcia, Christodoulopoulos; Cissè.

Barcellona – Giocano i migliori, assenti solo Milito e Abidal. Guardiola vuole vincere per chiudere il discorso qualificazione.
La probabile formazione: Victor Valdes; Dani Alves, Piqué, Puyol, Maxwell; Xavi, Busquets, Iniesta; Pedro, Messi, Villa.

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky