03 settembre 2011

Autogol Inter, Forlan non può giocare in Champions

print-icon
for

Diego Forlan potrà giocare in Champions con l'Inter da gennaio (Getty)

Clamorosa svista del club nerazzurro che aveva inserito il giocatore tra i 25 eleggibili per la fase a gironi della manifestazione. Ma l'attaccante ha già giocato con l'Atletico nel preliminare di Europa League. Il suo impiego è rimandato a gennaio

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

NEWS - La Champions vale oro: 751 milioni nella scorsa stagione

Gioca subito al nuovo Fantacampioni!

Diego Forlan giocherà da gennaio in Europa con l'Inter: la notizia è stata diffusa dallo stesso club spiegandone le motivazioni. L'attaccante uruguaiano non può partecipare alla prima fase della Uefa Champions League 2011-2012 avendo disputato, con la maglia dell'Atletico Madrid, il terzo turno di qualificazione all'Europa League contro la formazione norvegese del Stromsgodset il 28 luglio e il 4 agosto. L'Atletico Madrid ha poi ottenuto la qualificazione della fase a gironi nel quarto turno eliminatorio (18 agosto e 25 agosto) contro i portoghesi del Vitoria Guimaraes, gare nelle quali Forlan non è stato utilizzato essendo in trattativa con l'Inter.

Una notizia che ha colto di sorpresa un po' tutti anche perché tutta la tratativa portata avanti con l'Atletico Madrid e la scelta stessa del calciatore aveva come punto fermo la disponibilità per le gare europee. Che sia stata effettivamente una svista lo ha confermato proprio l'inserimento dell'uruguaiano nella lista Champions dove non avrebbe dovuto figurare se l'Inter fosse stata a conoscenza dall'inizio di questa sua indisponibilità a partecipare alla fase a gironi della Champions.

Il caso Forlan può essere, inoltre, assimilabile alla questione Nocerino, il centrocampista ex Palermo, acquistato dal Milan, che aveva disputato il preliminare di Europa League contro il Thun. La differenza sostanziale sta nel fatto che mentre l'Atletico Madrid si è qualificato alla fase a gironi di questa competizione, i rosanero sono stati eliminati.

Il regolamento Uefa, infatti, esplicita in maniera chiara la norma: "Un giocatore non può giocare in una competizione Uefa per club (cioè Uefa Champions League e Uefa Europa League, ma non Supercoppa Uefa) per più di un club nel corso della stessa stagione. Eccezionalmente, tuttavia, un giocatore che è stato schierato nelle qualificazione al primo, secondo o terzo turno di Champions League o Europa League ha il diritto di giocare in Champions League e Europa League per un altro club a partire dalla fase a gironi, a condizione che la sua ex squadra non si è qualificata per la fase a gironi delle due Champions League e Europa League".

Senza Forlan nella fase a gironi, l'Inter si qualificherà in Champions? Discutine nei forum

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky