07 settembre 2011

Caso Forlan, nerazzurri sul web: "Milan, ricordi Savicevic?"

print-icon
dej

Dejan Savicevic (foto getty)

I tifosi interisti si scatenano su internet rispondendo agli sfottò subìti dopo il pasticcio legato all'inserimento in lista Champions dell'uruguaiano: "Successe anche al Milan, prima con Raducioiu e poi con Savicevic, in Coppa Intercontinentale"

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Gioca subito al nuovo Fantacampioni!

Inter, pasticciaccio brutto: ora Forlan è uomo da campionato - L'autogol nerazzurro: Forlan non potrà giocare in Champions

di Matteo Veronese

"Forlàn Forlàn, l’hanno preso per la Champions ma la guarda dal divan". Facile, ai tempi di facebook, la vita per i virtuosi dello sfottò: ci si inventa un coretto, si crea una pagina, si aspetta che qualche centinaio di tifosi si iscrivano et voilà, il tormentone è pronto. Per una volta, però, la Rete viene in soccorso anche dell’oggetto, se così si può dire, dello sfottò. Dagli archivi dei quotidiani di quasi 20 anni fa salta fuori una storia con la quale i tifosi interisti provano a replicare a tutti coloro che in questi giorni si son fatti beffe di Branca&co., e in particolare ai cugini milanisti.

1991, finale di Coppa Intercontinentale tra Stella Rossa e Colo-Colo. Savicevic, "il Genio", cade nella trappola del fallo seriale e si fa buttare fuori per una gomitata di reazione. Poco male, gli jugoslavi vincono 3-0 e a Dejan viene comminata una sola giornata di squalifica. Savicevic passa al Milan e, per non correre rischi, salta le prime due partite della nuova edizione della Coppa dei Campioni. I rossoneri arrivano in finale e perdono, ma pochi mesi dopo i Campioni d’Europa dell’Olympique Marsiglia vengono travolti da una vicenda di corruzione e frode sportiva. In Giappone, a contendersi l’Intercontinentale con il San Paolo, volano così i rossoneri di Fabio Capello. Tutti, anche Savicevic. Che però, fanno notare dall’Uefa, risulta squalificato per la competizione.

Si mettono in moto dirigenti e avvocati milanisti, finché una commissione speciale composta dal presidente FIFA Havelange, quello dell'Uefa Johansson, più un terzo membro nominato dal segretario Fifa Blatter decide di fare marcia indietro. Sì, Savicevic può giocare. Capello, in ogni caso, gli preferisce come stranieri - all’epoca se ne potevano convocare al massimo tre - Papin, Desailly e Raducioiu (anch’egli, al momento del tesseramento, gravato da cinque giornate di squalifica internazionale risalenti a diverse stagioni prima). Il Milan perde comunque 3-2, ma la questione sollevata dagli interisti è un’altra: “Prima di pensare ai fatti nostri, ripassate almeno la vostra storia!”.

Cosa ne pensi del pasticcio Forlan? Discutine nei forum

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky