27 settembre 2011

Hamsik-Cavani, due siluri al Villarreal. Ora il Napoli sogna

print-icon
mar

L'esultanza di Marek Hamsik dopo la rete del vantaggio del Napoli

Al debutto in Champions League al San Paolo, nella seconda giornata della fase a gironi, la squadra di Mazzarri vince 2-0 e si avvicina alla qualificazione agli ottavi. Lavezzi crea, Hamsik e Cavani concretizzano. Sottomarino giallo affondato

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Guarda i match della champions sul tuo pc

GUARDA LE PAGELLE

Napoli-Villarreal
2-0
14' Hamsik, 17 rig. Cavani



Un debutto più bello in Champions davanti al proprio pubblico non lo poteva sognare Mazzarri. Il riposo dei guerri, in campionato, aveva destato un po' di preoccupazione dopo un avvio di stagione a spron battuto, e soprattutto dopo la buona prestazione di Manchester contro il City. Il pericolo di un passo falso contro il temibile Villarreal era vivo tra il pubblico ma l'entusiasmo per una manisfestazione a lungo sognata ha cancellato ogni timore. Il Napoli ha scatenato l'inferno nella bolgia del San Paolo ed ha annichilito l'avversario stordito dalla ferocia agonstica con la quale la squadra di Mazzarri ha disputato i primi 20' di gara.

Lavezzi ha inventato, Hamsik e Cavani hanno rifinito per un 2-0 che ha tagliato le gambe a qualsiasi tentativo di replica da parte del sottomarino giallo. La pretattica nel comunicare il forfait di Rossi non è servita, Pepito è sceso ugualmente in campo e pur essendo il più propositivo dei suoi, questa volta, non ha deciso la gara come nella passata stagione. La difesa ha arginato la sua classe e la velocità di Nilmar e a centrocampo Gargano e Inler si sono dimostrati, una volta di più, baluardi insuperabili in chiave difensiva e abili tessitori nella trama napoletana fatta di improvvise verticalizzazioni.

E qualdo la squadra di Garrido ha provato a spingere, le ripartenze azzurre hanno rischiato di far male e chiudere un match la cui vittoria mai è stata in pericolo. Cavani e Zuniga hanno avuto la palla del definitivo ko ma alla fine sono bastati i due siluri scagliati nel primo tempo per affondare il sottomarino giallo. Per la qualificazione, considerando le due sconfitte degli spagnoli e il forte Bayern, ci sarà da battere la concorrenza del City con lo scontro diretto da giocare in casa. Gli ottavi sono un po' più vicini, il Napoli continua a sognare ad occhi aperti.

Adb.

Gioca subito al nuovo Fantacampioni!

Video: tutte le emozioni della Champions con l'effetto stadio

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky