02 novembre 2011

De Laurentiis ribalta il risultato: "Vale come una vittoria"

print-icon
maz

L'allenatore del Napoli, Walter Mazzarri, in panchina a Monaco

"Siamo andati vicini al pareggio con una squadra che è molto più blasonata della nostra", ha argomentato il presidente azzurro. Mentre Mazzarri loda i suoi: "Noi ingenui, ma abbiamo perso con una squadra di fenomeni". FOTO

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Lascia il tuo messaggio a Cassano su Facebook o sul forum di Sky.it

VIDEO -
Tutti i gol da SkySport - I video effetto stadio

Guarda la cronaca del match


LE PAGELLE DI BAYERN-NAPOLI


Il Bayern ha vinto 3-2? Così dice il risultato, ma c'è chi questo risultato lo ribalta. E' il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis: "Per me è una sconfitta che vale come una vittoria", ha detto il patron azzurro. "Siamo andati vicini al pareggio con una squadra che è molto più blasonata della nostra, che ha vinto molto di più di quanto non abbia vinto il Napoli nella sua storia", ha aggiunto. Perché non sempre essere sconfitti significa avere perso.

"Sono contento della prestazione che hanno fatto i miei giocatori, dal primo all'ultimo minuto. E' stata una grande partita da parte della mia squadra". Walter Mazzarri non manca di  logiare i suoi nonostante la sconfitta a Monaco. "Abbiamo commesso qualche ingenuità e l'abbiamo pagata subito - prosegue il tecnico del Napoli - perché loro con due tiri si sono trovati in vantaggio di 2-0. Poi abbiamo preso il 3-0 quando eravamo in 10. Poi abbiamo fatto un secondo tempo eccezionale, le abbiamo tentate tutte". Il Bayern? "Con il Barcellona è la squadra più forte d'Europa. Abbiamo perso, ma abbiamo imposto per lunghi tratti il nostro gioco a una squadra di fenomeni".

Chi vincerà la Champions League? Discutine nei nostri forum

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky