21 novembre 2011

Ranieri: "In Champions siamo rinati. Strada giusta ma lunga"

print-icon
ran

Fiori e sciarpa per il tecnico Claudio Ranieri all'arrivo in Turchia, dove la sua Inter affronta il Trabzonspor nella quinta giornata di Champions (Foto Getty)

Così il tecnico dell'Inter alla vigilia della partita contro il Trabzonspor. All'andata una sconfitta inattesa, poi l'esonero di Gasperini e un nuovo inizio: "Accoglienza sorprendente in Turchia, ma in campo sarà un'altra cosa. Vogliamo la qualificazione"

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

FOTO - l'Album dell'Inter

VIDEO - Tutti i gol da SkySport - I video effetto stadio

"Ci tengo a ringraziare i tifosi del Trabzonspor per l'accoglienza che ci è stata riservata, addirittura con fiori e sciarpa. Ci hanno dato il benvenuto, sono rimasto positivamente sorpreso, è stato proprio un bel gesto, anche se so bene che in campo saremo avversari e sarà difficile". Esordisce così Claudio Ranieri, tecnico dell'Inter, nella conferenza  stampa della vigilia di Trabzonspor-Inter, matchday 5 di Uefa Champions League, che si giocherà allo stadio Huseyin Avni Aker.

"Quando sono arrivato c'era da riprendere in mano la situazione in Champions e in parte l'abbiamo fatto, non abbiamo ancora conquistato nulla però qualcosa è stato fatto, bisogna continuare sulla strada imboccata a Mosca -aggiunge Ranieri-, ma dobbiamo stare attenti perché gli avversari sono spinti dal proprio pubblico, sanno giocare a calcio e sanno ripartire. Noi, però, vorremmo chiudere qui la questione qualificazione, anche se sappiamo che sarà difficile".

Guarda anche:
Inter, stiramento per Sneijder. Per lui niente Turchia

Commenta le parole di Ranieri nel Forum della Champions League

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky