16 dicembre 2011

Champions: tra Napoli e Milan gode soprattutto l'Inter

print-icon
spo

Le urne di Nyon hanno svelato cosa accadrà agli ottavi di finale della Champions League: il Chelsea al Napoli, il Marsiglia per l'Inter, l'Arsenal al Milan

MAURIZIO COMPAGNONI passa al microscopio i sorteggi per gli ottavi di finale. Evitate le due spagnole e il Bayern, duro però il compito del Napoli contro il Chelsea. Il Milan non deve sottovalutare l'Arsenal, l'Inter al top non può temere il Marsiglia

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

VIDEO - tutti i gol da SkySport - i video effetto stadio

FOTO - sfoglia l'album della Champions League - agli Ottavi anche Chelsea, Marsiglia e Zenit

di MAURIZIO COMPAGNONI

Non è stato un buon sorteggio di Champions League, ma alla fine nemmeno disastroso. Il bicchiere è mezzo pieno per gli ottimisti, mezzo vuoto per i pessimisti. Abbiamo evitato le due spagnole e il Bayern Monaco, non è poco. Speravamo che almeno una delle nostre arrivate al secondo posto pescasse Benfica o Apoel Nicosia, sono arrivate le due inglesi.

Il compito più duro è quello del Napoli. Anche se il Chelsea è meno forte del Manchester City, lo scoglio resta difficile da superare. Molto dipende da come le due squadre arriveranno alla doppia sfida. Il Chelsea a novembre era in clamorosa difficoltà, a dicembre si è ripreso alla grande. Difficile ipotizzare che squadra il Napoli si troverà di fronte a febbraio. In queste ore si parla di come andrà interpretata la partita di andata, si sottolinea l'importanza di non subire gol al San Paolo. E' vero, ma resta una aspetto – a mio giudizio- fondamentale: la gara di andata va interpretata con grande intensità, magari con prudenza ma pressando l'avversario, alzando i ritmi. Una partita di attesa, su ritmi bassi, sarebbe un clamoroso errore.

Lo stesso discorso vale per il Milan che affronterà l'Arsenal a San Siro all'andata. Quando si arriva all'eliminazione diretta occorre giocare le sfide con intensità e coraggio. Speculare difficilmente paga. Il Milan è più forte dell'Arsenal che non è certo quello che sbancò il Meazza nella primavera 2008. Un errore clamoroso sottovalutarlo, dubito comunque che potrà accadere.

L'Inter ha il compito più agevole, privilegio che nasce dal primo posto e da una classifica finale dei gironi senza big in seconda posizione. Il Marsiglia ha iniziato faticando la stagione, adesso è in ripresa. Saggiamente l'amministratore delegato Paolillo ha detto che sarà importante arrivare con la squadra al top. L'Inter di qualche tempo fa avrebbe fatto fatica con chiunque, l'Inter al completo è decisamente più forte del Marsiglia.

Guarda anche:
Champions: Napoli-Chelsea, Milan-Arsenal, Inter-Marsiglia

Commenta l'articolo nel Forum della Champions League

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky