16 dicembre 2011

Barbara Berlusconi: "Sfida dura", Bigon: "Vogliamo stupire"

print-icon
sor

L'urna di Nyon ha prodotto un relativo ottimismo nel post sorteggio per Milan, Inter e Napoli

Il consigliere d’amministrazione del Milan non si nasconde: “L’obiettivo è vincere la Champions”. Il ds azzurro punta sull'entusiasmo, Mazzarri bada al sodo: "Si decide a Stamford Bridge". Ranieri: "Bella sfida tra Inter e Marsiglia e tra me e Deschamps"

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

VIDEO - Tutti i gol da SkySport - I video effetto stadio

FOTO - Sfoglia l'album della Champions League - Agli Ottavi anche Chelsea, Marsiglia e Zenit

"Sarà una sfida dura" ma "certo l'obiettivo numero uno per noi è vincere la Champions".  Lo ha dichiarato Barbara Berlusconi, interpellata dall'ANSA,  commentando il sorteggio svoltosi a Nyon che vede l'Arsenal avversario del Milan negli ottavi di Champions League.
"Certo l'Arsenal ha un organico che - ha ammesso la consigliera d'amministrazione del Milan - si è molto rinnovato. A qualcuno la squadra londinese potrebbe fare meno paura rispetto a qualche anno fa. Non è così". "La sua imprevedibilità - ha proseguito Barbara Berlusconi sempre riferendosi all'Arsenal - la rende pericolosa. Una squadra giovane che può crearci difficoltà. Servirà grande concentrazione. Ora pensiamo al campionato, ma certo l'obiettivo numero uno per noi e per tutti i tifosi quest'anno - ha concluso - è vincere la Champions".

"Abbiamo ottime possibilità di passare il turno, ma bisogna arrivare a febbraio nelle migliori condizioni e con tutta la rosa a disposizione, non come l'anno scorso". Questo il commento di Massimiliano Allegri dopo il sorteggio che ha deciso l'Arsenal come avversario del Milan agli ottavi. "Conosciamo la forza di questa squadra giovane, ben organizzata", ha notato Allegri.

Il Napoli: Bigon e Mazzarri - "Per noi l'obiettivo era quello di essere agli ottavi, d'altra parte eravamo già temprati. Questa gara è una grande sfida contro una superpotenza del calcio europeo. Sono contento, è una sfida eccezionale in un grande stadio, vogliamo stupire e puntiamo sul grande entusiasmo". Il d.s. del Napoli Riccardo Bigon commenta così, intervistato da Sky, l'esito del sorteggio degli ottavi di Champions, in cui la squadra di Mazzarri affronterà il Chelsea. "Abbiamo acquisito consapevolezza, possiamo giocarcela contro tutti - continua Bigon -. Rimane però la consapevolezza delle differenze tra rose, esperienze e tutto il resto. Però abbiamo una certa capacità di sopportare queste tensioni e queste pressioni".

"Il Chelsea è una delle più forti squadre in Europa e, dopo un periodo di crisi, sta ritrovando la continuità anche grazie a campioni come Drogba". E' stato invece il primo commento del tecnico del Napoli, Walter Mazzarri. "Nell'ultima di campionato ha battuto a Manchester il City che sta dominando la Premier, qualcosa significa. Abbiamo la prima in casa, quindi la partita di Stanford Bridge sarà decisiva per la qualificazione, se vogliamo prendercela dovremo essere perfetti. Acquisti a gennaio? Solo se sono più forti di quelli che già ci sono, perchè a livello di numero siamo già troppi", ha spiegato Mazzarri.

Inter: Ranieri e Zanetti - "Una valeva l'altra, vi dirò se sono soddisfatto dopo le due partite". Così il tecnico dell'Inter Claudio Ranieri al termine del sorteggio degli ottavi della Uefa Champions League. "Importante sarà più che altro vedere come arriveremo ai match, fisicamente e mentalmente, perchè poi noi possiamo giocarcela con tutti. Sarà una bella sfida tra Inter e Marsiglia e tra me e Deschamps: lui mi ha già buttato fuori nel 2004 quando allenava il Monaco e io ero al Chelsea, ora voglio la rivincita".

"Con il Marsiglia sarà una sfida difficile, non commettiamo l'errore di pensare il contrario. L'importante è vedere come arriveremo a febbraio, speriamo di essere in forma". E' il commento del capitano dell'Inter, Javier Zanetti. "Non bisogna sottovalutare nessuno - ha aggiunto a Sky - ma cercare di migliorare e pensare a noi stessi. Hanno un allenatore che conosce bene il calcio italiano e un giocatore importante come Lucho Gonzalez, sarà una partita complicata".

Commenta il sorteggio nel forum della Champions League

CHAMPIONS LEAGUE 2017-2018

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky