Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
28 agosto 2013

Lione fuori dalla Champions. Zenit e Celtic qualificati

print-icon
cel

L'esultanza dei giocatori del Celtic che completano la rimonta e passano il turno

PLAYOFF DI CHAMPIONS. Non recuperano i francesi, che perdono 2-0 anche nella gara di ritorno contro il Real Sociedad. Tutto facile per la squadra di Spalletti. Rimonta del Celtic, che si qualifica. Avanti anche Viktoria Plzen

Si sono giocate le partite di ritorno dei playoff di Champions, decisive per il dentro-fuori dalla fase a gironi.

Fuori il Lione -
Stesso copione dell'andata. I francesi perdono ancora 2-0 e sono fuori dalla Champions League. La doppietta, che ferma il Lione e lancia gli spagnoli, è di Carlos Vela.

Rimonta Celtic - Dopo aver incassato due gol nella gara di andata, gli scozzesi non ci stanno. Entrano in campo con la mentalità giusta e ribaltano il risultato conquistando, grazie al successo per 3-0 contro lo Shakhter Karagandy, la qualificazione alla fase a gironi della Champions. Reti di Commons, Samaras, Forrest.

Tutto facile per lo Zenit di Spalletti - Il 4-1 dell'andata rendeva tranquillo, di sicuro, Luciano Spalletti. E aveva ragione. La qualificazione alla fase a gironi della Champions League è stata una passeggiata per lo Zenit San Pietroburgo. Contro i portoghesi del Paτos Ferreira il club russo si è imposto per 4-2 grazie alla doppietta di Danny, al 29' e al 48', e le reti segnate da Alexander Bujarov al 66' e Andrei Arshavin su rigore al 78'. Per i lusitani, che giocheranno quindi in Europa League, in rete Manuel Josè al 67' e Carlao all'84'.

Viktoria Plzen qualificato -
Perde ancora il Maribor, che dopo la brutta sconfitta per 3-1 dell'andata, incassano un gol dopo quattro minuti. La rete del Viktoria è di Stanislav Tecl, che regala la qualificazione alla sua squadra

L'Uefa scrive allo Shakhter karagandy - L'Uefa ha scritto al club kazako dello Shakhter Karagandy invitandolo ad evitare per il futuro di sacrificare animali prima degli incontri, minacciandolo altrimenti di sanzioni. L'ultima vittima conosciuta di questa pratica è una pecora che è stata uccisa alla vigilia della sfida di andata dei preliminari di Champions League contro il Celtic Glasgow, vinta poi 2-0 dalla squadra di casa.

RISULTATI E MARCATORI:

Celtic-Shakther Karagandy 3-0
45' Commons, 48' Samaras, 90' Forrest

Zenit San Pietroburgo-Paços Ferreira 4-2
30' e 49' Danny (Z), 67' Bukharov (Z), 68' Manuel Jose (P) 79' rig. Arshavin (Z), 84' Carlao (P)

Real Sociedad-Lione 2-0
67' e 90' Carlos Vela

Maribor-Viktoria Plzen 0-1
4' Stanislav Tecl

Milan-PSV 3-0
9' e 76' Boateng, 55' Balotelli