Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 febbraio 2015

Ronaldo e Marcelo sistemano lo Schalke. Basilea-Porto 1-1

print-icon
cri

Il Real Madrid di Ancelotti vince in Germania con un gol per tempo: il portoghese la sblocca e il brasiliano mette il risultato (e praticamente il passaggio del turno) al sicuro. In Svizzera Paulo Sousa pareggia contro i suoi connazionali

SCHALKE 04-REAL MADRID 0-2
26' Ronaldo, 79' Marcelo

Guarda la cronaca del match


Decima vittoria consecutiva in Champions per il Real Madrid. Cristiano Ronaldo, a secco nelle ultime tre uscite nella Liga, ritrova il gol in Champions League. E' il portoghese a sbloccare l'andata dell'ottavo di finale contro lo Schalke, con un colpo di testa che non dà scampo al giovane Wellenreuther dopo 26' di gioco. Per il portoghese si tratta del primo gol di testa segnato in una trasferta di Champions, ma il 35esimo nella fase a diretta della Champions, un record.
La squadra di Ancelotti fa la partita ma non riesce a chiuderla, rischiando anche di subire il gol del pari prima da Huntelaar e poi dal suo sostituto, Felix Platte, che al 75' spaventa Casillas facendo tremare la sua traversa.
E' una gran conclusione di Marcelo, una botta all'incrocio dei pali, ad archiviare il match e molto probabilmente il passaggio del turno, visto che a Madrid i padroni di casa dovrebbero perdere con due gol di scarto per rimediare l'eliminazione. Qualcosa di impossibile, considerando che gli spagnoli non subiscono reti da 4 partite di Champions.



BASILEA-PORTO 1-1
11' Derlis Gonzalez (B), 78' Danilo su rig. (P)

Guarda la cronaca del match


Non basta un gol del paraguaiano Derlis Gonzalez agli svizzeri del Basilea per mettere in ghiaccio l'andata degli ottavi di finale di Champions contro i campioni di Portogallo allenati da Julen Lopetegui. Il Porto, che in avvio di ripresa si era illuso di aver trovato il pareggio con Casemiro, si è visto annullare la rete del brasiliano dopo due minuti di confrontro tra l'arbitro Clattemburg e i suoi assistenti. Ma il rigore trasformato da Danilo al 78' segna il definitivo 1-1 permettendo ai portoghesi di poter affrontare con ottimismo la gara di ritorno, in casa, forti del gol segnato in trasferta.
Da registrare la grande attività dell'arbitro inglese in fase di estrazione dei cartellini: sono ben 9 i gialli sventolati (5 ai padroni di casa e 4 agli ospiti).