Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 maggio 2015

Allegri: "Lo racconterò ai miei figli. E fermeremo il Barça"

print-icon
all

Max Allegri guarda già al Barcellona: "In una partita secca può succedere di tutto" (Getty)

VIDEO. Il giorno dopo la qualificazione alla finale di Champions , l'allenatore bianconero parla dell'impresa: "Passeranno alla storia giocatori e allenatori degli ultimi anni". Ma non si accontenta: "In una partita secca può accadere di tutto"

"In una partita secca può succedere di tutto, fra un mese vedremo chi è nello stato migliore di forma". Il giorno dopo l’impresa al Bernabeu, Massimiliano Allegri parla alla tv ufficiale della Juventus, nel corso del consueto Filo diretto con i tifosi. E tiene alta la tensione dei suoi: “In una partita secca il Barcellona si può fermare - aggiunge - sulla doppia sfida è molto più difficile". "Da raccontare ai figli" – L’impresa di Madrid, Allegri non la dimenticherà: "E' una storia bianconera da raccontare ai nostri figli quando saremo vecchi. "Sono arrivato pensando a una stagione straordinaria, ma non pensavo di arrivare in fondo a tutte le competizioni. Alla storia passeranno la società, i calciatori e gli allenatori di questi ultimi quattro anni".

Road TO Berlin!!!!

Posted by Leonardo Bonucci on Mercoledì 13 maggio 2015
Ora la Coppa Italia - "Giocheremo in Coppa Italia contro una squadra che sta bene, ed è chiaramente difficile essendo una finale, per di più a partita secca". L’incontentabile Max non molla nulla: "Ora, dopo il campionato, speriamo di portare a casa anche le altre due competizioni".

Noi andiamo a Berlino!!!!!

Posted by Marco Storari on Giovedì 14 maggio 2015
La gioia di Elkann – “E' stata una partita bellissima, una delle più belle della mia vita. Ero a Madrid con mia moglie e i miei due figli maschi". John Elkann, presidente di Exor e Fca, non riesce a trattenere l’emozione e commenta la qualificazione della Juventus alla finale della Champions League visitando gli stand del Salone del Libro di Torino. "E' stato fantastico essere lì, vedere come siamo riusciti a superare il Real. Ora siamo in finale", ha aggiunto. Lippi: "La Juve ha qualcosa che il Barça non ha" – L’ultimo allenatore a portare a casa una Champions con i bianconeri è stato Marcello Lippi. Che ora dice la sua. "Molte persone hanno trascurato un aspetto importante e cioè che nessuna delle altre tre grandi squadre arrivate in semifinale (Barca, Bayer e Real) possiede la compattezza, l'unità di intenti di mettersi al servizio di squadra, la tenacia che ha la Juve e che le altre non hanno. Magari i bianconeri hanno qualche qualità tecnica minore, ma piccola, ma poi quando queste squadre incontrano la Juve vanno in difficoltà".

Fino alla Fine Forza Juventus!!!

Posted by Lapo Elkann on Mercoledì 13 maggio 2015