Champions League, cuore Napoli. Juventus: niente scherzi. La rassegna stampa

Champions League
combo_27_settembre

Il Napoli piega 3-1 il Feyenoord, nonostante l'insoddisfazione di Sarri per la gestione difensiva. Stasera Juventus e Roma, rispettivamente contro Olympiacos e Qarabag: bianconeri obbligati a vincere dopo il KO del Camp Nou

3-1 al Feyenoord: il Napoli si riprende la Champions. Dopo il pesante KO alla prima giornata contro lo Shakhtar, la squadra di Sarri torna a fare bene in Europa, nonostante qualche sbavatura di troppo in fase difensiva. Superato comodamente l’ostacolo olandese, a segno tutti e tre gli attaccanti: “Napoli 3x3: il tridente di Sarri castiga il Feyenoord” titola La Gazzetta dello Sport. “Partita senza storia: a segno Insigne, Mertens e Callejon. Ma il tecnico è arrabbiato per il gol subito nel finale”. Vittoria dedicata a Milik, vittima di un nuovo infortunio al ginocchio: “Cuore Napoli - scrive Il Corriere dello Sport - I tre tenori travolgono il Feyenoord e dedicano il 3-1 a Milik. Nel girone degli azzurri il City batte lo Shakhtar”. Sulla stessa linea Tuttosport: “I tre tenori fanno cantare Napoli: 3-1 al Feyenoord”.

Juventus e Roma oggi in campo

Dopo il Napoli è il turno di Juventus e Roma. I bianconeri giocheranno contro l’Olympiacos, i giallorossi a Baku (ore 18.00) contro il Qarabag. Sulla carta due partite abbordabili, ma vietato sottovalutare l’Europa: “Juve, niente scherzi!” titola a tal proposito La Gazzetta dello Sport. “Bianconeri obbligati a battere i greci dell’Olympiacos o il girone si complica. Servono i gol di Dybala, Higuain in bilico”. Secondo il Corriere dello Sport, il Pipita sarà della partita: “Juve, stasera l’Olympiacos. Higuain alla carica: si riprende il posto da titolare”. Anche Tuttosport dedica la prima pagina all’argentino, che sta vivendo un momento complicato: “C’è posto per me?”, scrive il quotidiano torinese. “Greci da battere a tutti i costi per cancellare il KO di Barcellona. Allegri tiene ancora in bilico Higuain: un tormentone che solo il Pipita può interrompere, tornando Gonzalo”.

Il Real stende il Dortmund. È l'ora del PSG: c'è il Bayern

Nella prima serata di Champions League il Real Madrid non risparmia il Borussia Dortmund, battendolo per la prima volta della sua storia al Westfalenstadion. Doppietta del solito Cristiano Ronaldo, a cui va aggiunto il gol di Bale: "Come si dice bestia in tedesco?", scrive in prima pagina il quotidiano Marca. "CR7 a 411 gol in 400 partite da professionista, la squadra di Zidane torna a giocare il suo miglior calcio". Questa sera, invece, super sfida al Parc des Princes: il PSG ospita il Bayern Monaco. Sfida tra polveriere: da una parte la difficile situazione Neymar-Cavani, dall'altra i malumori del gruppo di Ancelotti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche