user
13 marzo 2018

Roma-Shakhtar, Dzeko: "Sono rimasto qui per notti come questa. E ora possiamo giocarcela"

print-icon
Edin Dzeko - Roma

Edin Dzeko, attaccante della Roma (getty)

L'attaccante bosniaco, vicino all'addio a genaio, decisivo per il passaggio ai quarti: "Non volevo andare via, tutta la stagione si gioca per gare così. Chi evitare ai quarti? Non ci penso, ma siamo forti anche noi"

QUARTI DI CHAMPIONS, LA DIRETTA DEI SORTEGGI

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Spezzato l'incatesimo: la Roma torna dopo dieci anni ai quarti di finale di Champions League. Esame Shakhtar superato, a decidere la sfida di ritorno dell'Olimpico il solito Edin Dzeko, autore del gol del decisivo 1-0. L'attaccante bosniaco festante a fine gara: "La standing ovation deve essere per tutta la squadra, perché tutti abbiamo fatto il nostro: siamo meritatamente ai quarti". Proprio lui, Dzeko, che a gennaio era a un passo da lasciare i giallorossi per sposare il progetto del Chelsea: "Io non volevo andare via - ha ammesso - perchè volevo giocare partite così. Siamo riusciti a fare qualcosa che mancava da 10 anni, andare avanti e giocare con le più forti è un grande orgoglio per noi. Chi non vorrei ai quarti? Non ci penso, ce la giochiamo con tutti. Anche Roma è forte e vuole dire la sua.
 Siamo tra le otto più forti quindi siamo forti anche noi".

Nainggolan: "Una soddisfazione enorme"

"E' un bel momento, ci abbiamo lavorato tanto e ce lo meritiamo: sognavamo una qualificazione come questa". Radja Nainggolan non nasconde la gioia per il passaggio ai quarti di Champions della Roma. "Ora una squadra più o meno vale l'altra: sono tutte forti e se vogliamo andare in fondo prima o dopo dovremo incontrarle tutte ha detto il centrocampista giallorosso -. Questa qualificazione è una soddisfazione enorme per tutti, ma anche una grossa motivazione per cercare di proseguire il percorso: l'atmosfera di questa
sera, con l'aiuto del nostro pubblico, è stata bellissima e spero di poter proseguire assieme. Abbiamo cominciato bene questa stagione, poi abbiamo passato un periodo in cui non ci siamo espressi bene: non so come spiegarlo, ora dovremo andare avanti più possibile in Champions e ottenere in campionato il piazzamento nelle prime quattro".
 

Champions League 2017-2018: tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi