Juventus-Atletico Madrid, le probabili formazioni

Champions League

Allegri pronto a riutilizzare il 4-3-3: Spinazzola pronto al debutto in Champions, Bernardeschi vince il ballottaggio con Dybala. Ronaldo e Mandzukic a completare l'attacco. Nell'Atletico Madrid, Simeone rischia e arretra Saul in difesa; Vitolo al suo posto a centrocampo. L'ex Morata al posto di Diego Costa

JUVE-ATLETICO LIVE

GIOCA A SKY PREDICTOR!

VERSO JUVE-ATLETICO, TUTTE LE NEWS LIVE

Juventus-Atletico Madrid: è la serata della verità. Allo Stadium i bianconeri si giocano il loro futuro, in un ritorno degli ottavi di finale di Champions League che si prospetta infuocato. Il 2-0 con cui la squadra di Simeone ha vinto in casa all’andata obbliga Ronaldo e compagni agli straordinari: sbagliare non è consentito. Ecco le probabili scelte dei due allenatori in vista del match di martedì sera.

Juve, Spinazzola pronto a debuttare. Bernardeschi vince il ballottaggio con Dybala

Nonostante abbia pensato di cambiare modulo, passando al 3-5-2, Massimiliano Allegri confermerà allo Stadium l'atteggiamento tattico già visto al Wanda Metropolitano all'andata. Sarà dunque 4-3-3 per la Juventus, con qualche cambio forzato dovuto alle indisponibilità: l’allenatore bianconero non avrà infatti a disposizione Khedira, Barzagli, De Sciglio, mentre sarà out Alex Sandro per squalifica. A questi si aggiunge Douglas Costa che ha accusato un nuovo problema in allenamento e dunque non ci sarà con l'Atletico. In porta giocherà come al solito Szczesny, davanti a lui una difesa a quattro composta da Cancelo, Bonucci, Chiellini e Spinazzola, quest'ultimo provato lunedì in allenamento e pronto al debutto in Champions. Pjanic sarà il regista, Can, entrato nel secondo tempo all'andata, prenderà il posto di Bentancur e si affiancherà a Matuidi come mezzala. Il grande dubbio della vigilia riguardava il ruolo di trequartista: Bernardeschi ha vinto il ballottaggio con Dybala. Giocherà nel tridente con Mandzukic e Cristiano Ronaldo.

Probabile Juve (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic; Ronaldo.

Atletico, Saul terzino

Simeone non avrà a disposizione Filipe Luis e Lucas Hernandez, entrambi infortunati, mentre Diego Costa e Thomas non ci saranno per squalifica. L’allenatore argentino non ha paura e sceglie un 4-4-2 abbastanza offensivo. In porta agirà Oblak, nella linea difensiva Saul a sinistra al posto di Filipe Luis (Arias va in panchina), Juanfran a destra e Gimenez-Godin coppia centrale. Modifica forzata anche nei quattro di centrocampo: Vitolo e Lemar saranno gli esterni, con Koke e Rodrigo centrali. Davanti sarà l’ex Morata a prendere il posto di Diego Costa: con lui Griezmann. Opzione da considerare: Juanfran a destra con Saul basso a sinistra e Vitolo a centrocampo. In questo caso il sacrificato sarebbe Arias.

Probabile Atletico (4-4-1-1): Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Saul; Vitolo, Rodrigo, Koke, Lemar; Griezmann; Morata.

I più letti