Inter-Slavia Praga, le probabili formazioni del match di Champions League

Champions League

Prima sfida tra Inter e Slavia Praga in Champions League. Qualche dubbio per Conte, che potrebbe ricomporre la coppia Lautaro Martinez-Lukaku in attacco. In difesa Godin potrebbe lasciare il posto a D'Ambrosio. Gagliardini a centrocampo, sulla destra ancora Candreva: panchina per Lazaro

INTER-SLAVIA PRAGA LIVE

CHAMPIONS LEAGUE, PARTITE E CURIOSITÀ DELLA 1^ GIORNATA

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Quella tra Inter e Slavia Praga sarà la prima sfida tra le due squadre. I precedenti europei contro le squadre della Repubblica Ceca sono favorevoli alle italiane con 5 vittorie, 5 pareggi e due sconfitte. Per lo Slavia Praga sarà la seconda partecipazione in Champions League dopo quella nella stagione 2007/2008, i cechi inoltre non hanno mai segnato nelle ultime cinque partite contro le italiane. Statistiche e numeri che accompagnano la prima europea di Antonio Conte sulla panchina dell'Inter. L'allenatore ex Chelsea però ha qualche dubbio sugli undici da schierare, visto qualche problema fisico.

Inter, dubbio Lukaku. Possibile cambio in difesa

Conte non si sbilancia e rimangono diversi i dubbi per la sua prima Inter in Champions League. In attacco dovrebbe non rivedersi la coppia titolare contro l'Udinese. Politano e Lukaku non sono al meglio: il belga ha avvertito un problema alla schiena durante il riscaldamento prima della gara contro i bianconeri ed è sceso in campo stringendo i denti. In vista del match contro lo Slavia Praga l'ex Manchester United si è allenato con i compagni, ma la sua condizione verrà rivalutata. Se Lukaku dovesse farcela, con il rientro di Lautaro Martinez si potrebbe ricomporre dunque la coppia delle prime due partite di campionato. Valutata l'ipotesi Lazaro sull'out di destra, Conte è comunque orientato a schierare ancora una volta Candreva sulla fascia. A centrocampo Gagliardini è in vantaggio su Vecino e Barella per affiancare Brozovic e Sensi. In difesa, infine, potrebbe riposare uno dei tre centrali con D'Ambrosio pronto a partire da titolare: il candidato a partire dalla panchina è Godin.

Inter (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro Martinez, Lukaku. All: Conte

Il probabile 11 dello Slavia Praga

Lo Slavia Praga arriva a San Siro da imbattuta nelle ultime 15 partite ufficiali. 3-0 la vittoria nell'ultima gara di campionato contro lo Slovacko. La squadra ceca dopo nove giornate di campionato è prima, con tre punti di vantaggio sul Viktoria Plzen. Partiti dai preliminari di Champions League, hanno eliminato con un doppio 1 a 0 i romeni del Cluj. Nella squadra allenata da Trpišovský rispetto alla partita di campionato in avanti Skoda dovrebbe lasciare il posto a Van Buren. Questa la possibile formazione.

Slavia Praga (4-5-1): Kolář; Coufal, Kúdela, Hovorka, Bořil; Masopust, Traoré, Souček, Stanciu, Olayinka; Van Buren. All: Trpišovský

I più letti