Atletico Madrid-Juventus, le probabili formazioni del match di Champions League

Champions League

Nell'Atletico Madrid Joao Felix è pronto a sfidare Cristiano Ronaldo. Tra i bianconeri recupera Pjanic e c'è Cuadrado nel tridente con CR7 e Higuain: le possibili scelte di Simeone e Sarri per la prima giornata di Champions League. Atletico-Juventus verrà trasmessa alle 21.00 su Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra), con pre partita dalle 20

ATLETICO-JUVE LIVE

CHAMPIONS, LA DIRETTA GOL

IL PROGRAMMA DI MERCOLEDI' 18 SETTEMBRE - LA GUIDA

Subito una super sfida per la Juventus in Champions League, i bianconeri fanno visita all'Atletico Madrid nella prima giornata del girone D. Due squadre differenti rispetto a quelle che si sono incontrate nelle ultime stagioni, come ammesso dagli stessi allenatori in conferenza stampa alla vigilia del match: i bianconeri si stanno adattando al gioco di Maurizio Sarri, mentre i Colchoneros di Diego Simeone hanno perso diverse pedine fonadamentali come Griezmann e Godin e hanno inserito in rosa parecchi giovani. Ancora qualche dubbio di formazione per i due allenatori: questi i probabili schieramenti di Atletico Madrid e Juventus

Atletico, Joao Felix sfida CR7

Simeone lo ha dichiarato apertamente in conferenza stampa: per trovare l'equilibrio delle ultime stagioni servirà ancora tempo. Reduce dalla sconfitta in campionato contro la Real Sociedad, l'Atletico vuole immediatamente rialzare la testa nel match controla Juve. Per questo il Cholo dovrebbe puntare tutto su Joao Felix, da tanti considerato l'erede designato di Cristiano Ronaldo e chiamato alla sfida con il suo connazionale. Nel 4-3-1-2 dell'Atletico, il giovane portoghese dovrebbe fare coppia in attacco con Diego Costa, mentre Lemar dovrebbe agire alle spalle dei due. A centrocampo spazio a Llorente, Koke e Saul, mentre il quartetto difensivo dovrebbe essere formato da Trippier e Renan Lodi sulle fasce, con la coppia Savic-Gimenez in mezzo. In porta Oblak.

Atletico Madrid (4-3-1-2): Oblak; Trippier, Savic, Gimenez, Renan Lodi; Llorente, Koke, Saul; Lemar; Joao Felix, Diego Costa. All: Simeone

Juve, Pjanic recupera. Cuadrado al posto di Douglas

Il pareggio di Firenze aveva lasciato in dote alla Juventus gli infortuni di Douglas Costa e Pjanic. Ma se il brasiliano sarà costretto a rimanere fuori causa per qualche settimana, dal centrocampista bosniaco arrivano buone notizie. Pjanic dovrebbe essere regolarmente a disposizione e Maurizio Sarri sembra orientato a schierarlo dal primo minuto in mezzo al campo nel suo 4-3-3. Accanto a lui dovrebbero esserci Khedira e Matuidi, mentre in difesa, davanti a Szczesny, Danilo a destra e Alex Sandro a sinistra, con il tandem centrale composto da Bonucci e De Ligt. Nel tridente offensivo inamovibile Cristiano Ronaldo, ancora una volta Higuain da centravanti e Cuadrado al posto di Douglas Costa.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Higuain, Cristiano Ronaldo. All: Sarri

I più letti