Dinamo Zagabria Atalanta, Gasperini: "Ci serva di lezione, mai così male"

Champions League

L’allenatore dei nerazzurri ha commentato così la sconfitta con la Dinamo Zagabria: "Non siamo mai stati così in difficoltà in partite ufficiali. Dobbiamo imparare da questa partita, altrimenti è tutto inutile. Sono stati più bravi sia in possesso che nel pressing"

ATALANTA-FIORENTINA LIVE

NOTTE DA INCUBO A ZAGABRIA: 4-0 DINAMO

CHAMPIONS, MILLE TIFOSI BLOCCATI ALLA FRONTIERA

Una sconfitta che non lascia appello all’Atalanta, che incassa un pesante 4-0 in casa della Dinamo Zagabria nell’esordio assoluto in Champions League. Un avversario che ha primeggiato in ogni aspetto del gioco, come ha evidenziato lo stesso Gian Piero Gasperini nell’intervista post partita rilasciata a Sky Sport: "Sono stati più bravi sia in fase di possesso che nel pressing. Quando si ha una squadra che fa le cose meglio poi è difficile. Nella ripresa la partita è stata più equilibrata ma queste gare ci devono insegnare tanto, ci deve servire da lezione, altrimenti è tutto inutile". Alla squadra poco da rimproverare, ma bisogna rialzare la testa e migliorare: "Abbiamo trovato un avversario che ci ha fatto neri. Non ci era mai capitato di essere così in difficoltà in partite ufficiali. È una gara difficile da digerire, ma ci sta tutta".

L’analisi di Gomez

Anche Alejandro Gomez ha commentato la sconfitta in Croazia: "Non abbiamo preparato bene la partita, sono rimasto sorpreso dalla qualità e dall’intensità messe in campo dalla Dinamo. Gli errori sono gli stessi dello scorso campionato: abbiamo preso due gol dalla Spal, tre dal Torino, quindi ci sta prenderne quattro in una gara di Champions se non siamo preparati. Qui certi sbagli si pagano, il livello è più alto".

I più letti