Atletico Madrid-Liverpool, le probabili formazioni degli ottavi di Champions League

Champions League

Klopp se la gioca con la formazione tipo, Simeone con il dubbio Lodi sulla fascia sinistra. E una buona notizia per l'Atletico: dopo 3 mesi Diego Costa è di nuovo fra i convocati

ATLETICO-LIVERPOOL LIVE

La Champions League entra nel vivo, tutto pronto per lo spettacolo delle migliori 16, chi sbaglia va a casa. Gli ottavi di finale 2020 partono dal Wanda Metropolitano, dove questa sera alle 21 l'Atletico Madrid di Simeone cerca l'impresa contro il Liverpool campione d'Europa in carica. Queste le probabili scelte dei due allenatori.

Atletico, la notizia è Costa

Un unico cambio, rispetto all'undici reduce dal 2-2 di Valencia, tra i ragazzi di Simeone: Gimenez è pronto a rilevare Savic al centro della difesa. Ma il rebus è sulla sinistra, dove Renan Lodi non offrirebbe sufficienti garanzie. Proprio sulla fascia dove attacca Salah. Il brasiliano è però l'unico giocatore di ruolo a disposizione del Cholo, che in alternativa dovrebbe reinventare qualcuno (Vrsaljko?). Ancora indisponibili Joao Felix, Herrera e Trippier, ma l'Atletico, a distanza di tre mesi, recupera Diego Costa almeno per la panchina.

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Arias, Gimenez, Felipe, Lodi; Saul, Thomas, Llorente, Koke; Correa, Morata.

Liverpool, garanzia Wanda

Salah e compagni tornano in piena fiducia (14 vittorie nelle ultime 15) nello stadio che li ha incoronati 262 giorni fa. E Klopp sarebbe intenzionato a rispolverare quasi in blocco la formazione che piegò il Tottenham in finale di Champions League: Gomez al posto di Matip, la variazione al margine.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander Arnold, Van Dijk, Gomez, Robertson; Henderson, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané.

I più letti