Porto-Chelsea, le probabili formazioni: problemi in attacco per Conceiçao. Havertz dal 1'

champions
IPA/Fotogramma

Il Porto vuole continuare a stupire e, dopo aver eliminato la Juventus, punta a superare anche i Blues: problemi in avanti per Conceiçao, che non avrà Taremi e Sergio Oliveira, out per squalifica. Nel Chelsea rientrato il caso Rudiger-Kepa: convocati dopo la lite che li ha visti protagonisti. Tuchel recupera Kanté ma non dovrebbe rischiarlo. Fischio d'inizio alle 21, diretta su Sky Sport 253

PORTO-CHELSEA LIVE

Porto e Chelsea vogliono continuare a sognare. Tutto pronto per l'andata dei quarti di finale di Champions League, che si giocherà (così come il match di ritorno) allo stadio Sanchez-Pizjuan di Siviglia per le restrizioni sui viaggi a causa della pandemia da Covid-19 in vigore in Portogallo e in Inghilterra. Fischio d'inizio alle 21, diretta su Sky Sport 253 (satellite e internet).

La probabile formazione del Porto

LA PARTITA

Champions, Porto-Chelsea a Siviglia

Dopo aver eliminato la Juventus, la squadra di Sergio Conceiçao punta a stupire ancora. Nessun dubbio sul modulo per l'allenatore portoghese, che come di consueto si affiderà al "suo" 4-4-2. Qualcuno in più sugli interpreti, visto che, soprattutto in attacco, la situazione è di vera e propria emergenza. Mancheranno infatti per squalifica i due mattatori della sfida con la Juve, Taremi e Sergio Oliveira. Per questo, in avanti, accanto a Marega è possibile l'avanzamento di Luis Diaz o, in alternativa, l'inserimento di uno tra Evanilson o Toni Martinez. A centrocampo Uribe e Grujic interni, con Otavio e Corona sulle fasce. In difesa, davanti a Marchesin, coppia centrale composta da Pepe e Mbemba, favorito su Diogo Leite, mentre sugli esterni sono in vantaggio per una maglia Manafà e Sanusi.

 

PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafà, Pepe, Mbemba, Sanusi; Corona, Uribe, Grujic, Otavio; Marega, L.Diaz. All. Conceiçao

La probabile formazione del Chelsea

leggi anche

Champions League, partite e curiosità sui quarti

Nell'ultimo turno di campionato la batosta con il West Bromwich è stata pesantissima, per questo il Chelsea è chiamato a reagire immediatamente. Lo sa bene Tomas Tuchel, che deve ancora sciogliere qualche dubbio. Innanzitutto, è rientrato il caso che ha scosso lo spogliatoio nelle ultime ore: dopo la rissa che li ha visti protagonisti, Rudiger e Kepa si sono scusati e sono stati convocati. Il difensore ex Roma dovrebbe andare in campo nella linea a 3 davanti a Mendy, con lui Azpilicueta e Christensen, favorito su Thiago Silva. Recuperati Pulisic e Kanté, ma nessuno dei due dovrebbe essere schierato dall'inizio: a centrocampo dovrebbero agire Kovacic e Jorginho, con James e Marcos Alonso sulle fasce. In avanti, Havertz e Mount a supporto di Werner.

 

CHELSEA (3-4-1-2): Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rudiger; James, Jorginho, Kovacic, Marcos Alonso; Havertz, Mount; Werner. All: Tuchel

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport