18 gennaio 2017

Lazio, Inzaghi: "Djordjevic resta, può dare tanto"

print-icon
Simone Inzaghi, Lazio

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio (Getty)

Dal campionato alla Coppa Italia, continua il momento positivo della Lazio: la formazione biancoceleste batte il Genoa per 4-2. Soddisfatto Simone Inzaghi che svela: "Djordjevic rimane"

Parla Inzaghi - Un momento positivo che prosegue, campionato o Coppa Italia la Lazio infatti continua a vincere. La formazione biancoceleste supera il Genoa per 4 reti a 2 e ottiene il passaggio ai quarti di TIM Cup, per Simone Inzaghi diverse le risposte positive che arrivano dalla serata dell’Olimpico. "Mi dispiaceva per i ragazzi aver finito il primo tempo sul risultato di 2-2, perché avevamo giocato a calcio molto bene. C’è stato il rigore fallito, poi in quattro minuti di black out abbiamo preso due gol; siamo però stati bravi a rimettere la gara in sesto nel secondo tempo. Ammetto che nell’intervallo c’era molto rammarico, perché era un piacere veder giocare la squadra, ma il calcio non fa sconti e il Genoa non ha fatto sconti", le parole di Simone Inzaghi.

"Djordjevic resta" - L’allenatore della Lazio è soddisfatto dalla prestazione della sua squadra: "Immobile per noi è indispensabile, un valore aggiunto. Ma anche Djordjevic ha fatto una grande partita, se lui è coinvolto può dare ancora tanto a questa maglia. Se rimane o va via? Penso che alla fine rimarrà con noi. Questa settimana l’ho visto molto coinvolto, si è meritato di avere una chance e l’ha sfruttata nel migliore dei modi. Ha fatto bene lui, così come i ragazzi che sono entrati a partita in corso. Noi mina vagante del campionato? Abbiamo 40 punti, penso che questa squadra meriti solo un grande applauso. Adesso non siamo più una sorpresa: siamo in alto e abbiamo l’obbligo di provare a rimanerci fino alla fine. Juventus? Sarà una sfida molto difficile, ma andremo a Torino a fare la nostra partita cercando di fare il massimo contro una squadre che sta dominando negli ultimi anni in campionato. Io però l’ho battuta da calciatore e mi piacerebbe farlo anche da allenatore", ha concluso Simone Inzaghi.  

Milinkovic ancora in gol - Protagonista anche questa sera con la rete del 3-2, Sergej Milinkovic Savic si conferma una pedina sempre più indispensabile nello scacchiere di Simone Inzaghi. Dall’inizio o a partita in corso. "Nel primo tempo abbiamo iniziato bene, poi invece abbiamo subito i due gol. Su questo dobbiamo migliorare. Poi però siamo riusciti a mettere a segno altri due gol e vincere la gara. Momento personale? Sto bene, mi sento meglio rispetto allo scorso anno e sto giocando anche di più". Adesso l’Inter ai quarti di TIM Cup: "Sarà l’occasione per riscattarci, dobbiamo preparare bene la partita e speriamo di ottenere la meglio. Juventus? E’ una squadra che in casa vince sempre, ma noi andremo lì e faremo di tutto per provare a vincere", le parole di Milinkovic-Savic al termine della sfida tra Lazio e Genoa.

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky