Caricamento in corso...
18 gennaio 2017

Samp, Giampaolo: "Possiamo essere la sorpresa"

print-icon
giampaolo_sampdoria_getty

Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria (Getty)

L’allenatore ha sottolineato le difficili condizioni atmosferiche che hanno condizionato gli allenamenti della squadra ma ha detto di aspettarsi il massimo dai suoi ragazzi: "Andiamo a giocarci la partita con tutte le nostre forze pur conoscendo la forza dell’avversario"

Archiviato il pareggio per 0-0 contro l’Empoli nell’ultimo match di Serie A, anche per la Sampdoria si avvicina l’esordio in Coppa Italia. La formazione blucerchiata domani affronterà all’Olimpico la Roma di Spalletti per provare ad avanzare nella competizione e anche per vendicare la sconfitta rimediata ad inizio stagione in campionato, proprio per mano dei giallorossi. Così da Bogliasco, alla vigilia della gara e prima della partenza per la Capitale, l’allenatore della squadra genovese ha parlato della condizione dei suoi, di aspettative e speranze e dell’avversario: "Andiamo a giocarci la partita con tutte le nostre forze pur  conoscendo la forza dell’avversario. In ogni caso sappiamo che dobbiamo provare a superare il turno e faremo di tutto per riuscirci. Pensiamo solo al presente, e il presente della Sampdoria è la Coppa Italia".

"Penso che forse il format di questa competizione potrebbe essere rivisto - ha poi aggiunto l’allenatore blucerchiato passando a parlare della formula della Coppa Italia - perché personalmente credo che possa diventare penalizzante se il più forte sulla carta ha pure il vantaggio di giocare in casa; ma questa è una riflessione a carattere generale che comunque non deve togliere alla Samp la responsabilità di provarci, che sia all’Olimpico o su qualsiasi campo. In questi giorni la squadra a Genova si è allenata in situazioni complesse, le condizioni ambientali non ci hanno permesso di allenarci come avremmo voluto visto che c’è stato forte vento che inevitabilmente ha condizionato anche le nostre sedute di lavoro; anche per questo, quindi, dovranno essere bravi i ragazzi a mettere in pratica quello che abbiamo preparato quasi esclusivamente sulla carta perché sul campo abbiamo potuto provare ben poco. In questi ottavi le formazioni favorite sino a qui hanno rispettato i pronostici, ma questo non ci spaventa. Anzi, ci spinge a provarci ancora di più. Speriamo di poter essere noi la vera sorpresa della competizione", ha concluso dicendo Giampaolo.

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky