01 dicembre 2017

Udinese-Perugia, Cerri: "Dopo una figuraccia del genere dobbiamo solo chiedere scusa"

print-icon
max

Dopo la pesantissima sconfitta subita dal Perugia per 8-3 in Coppa Italia contro l'Udinese, Alberto Cerri ha chiesto scusa ai tifosi promettendo un pronto riscatto

Una serata da dimenticare per il Perugia, protagonista di un incubo chiamato Coppa Italia. Gli uomini di Breda sono usciti malissimo dal confronto con l’Udinese, riuscita a strappare il pass per il turno successivo grazie ad un pesantissimo 8-3. Un match da dimenticare in fretta per gli umbri, come sottolineato in primis da Cerri: "Dopo una figuraccia del genere dobbiamo solo chiedere scusa. Questa partita deve muovere qualcosa in noi e dobbiamo sicuramente riscattarci. Le motivazioni saranno importanti, analizzeremo al meglio gli errori e dovremo cercare di fare meglio di così a partire da lunedì". Sconsolato anche Roberto Breda, sorpreso anche lui dalle dimensioni della disfatta: "Al di là del fatto che molti giocatori non avevano i 90 minuti nelle gambe non è ammissibile fare questo tipo di figure. Dovevamo essere bravi a leggere certe pericolosità. Non tutte le zone del campo sono uguali e su queste letture siamo ancora indietro. Evidentemente non sono stato in grado di trasmettere un certo tipo di messaggio. Se sul 4-3 ci ho creduto? Sì. Dobbiamo mantenere la capacità di essere lucidi anche nei momenti di difficoltà. Siamo poco bravi a leggere determinate situazioni. Belmonte? Sembra un problema muscolare, dovremo valutare nei prossimi giorni. Il risultato di stasera deve influire sulla nostra voglia di far bene".

Il racconto del match

Massimo Oddo vince la sua prima partita da allenatore sulla panchina dell'Udinese e con la sua squadra accede agli ottavi di finale di Coppa Italia. La formazione bianconera supera il Perugia di Roberto Breda con il risultato di 8-3 e si regala il match contro il Napoli nel prossimo turno. Una gara spettacolare e ricca di gol, con il risultato mai al sicuro per i bianconeri nonostante la buona partita giocata dalla formazione di casa. Prestazione eccellente di Maxi Lopez, capace di andare in rete per ben quattro volte, piegando a favore dei bianconeri un match che gli umbri erano riusciti quasi a raddrizzare. Le reti nel finale di Ingelsson e Jankto servono a rendere esaltante la serata dell’Udinese e a fissare il punteggio sul definitivo 8-3.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Milan, Uefa rifiuta voluntary agreement. E ora?

Fassone: "Gigio patrimonio, via solo se vuole lui"

Lille, esonerato Bielsa: il suo Cile lo aspetta

Inter-Udinese: tutte le quote

Foggia-Venezia 0-1 LIVE: la sblocca Zigoni

Calabro: "Le difficoltà ci devono caricare"

Entella, Aglietti: "Vietati cali di tensione"

Kobe Bryant: due maglie e una carriera in 50 foto

Dembélé, che fortuna! C'è un tesoro nel suo hotel

Torino-Napoli: tutte le quote

Wanda: "Icardi vuole solo l'Inter. Real? Non so"

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI