Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
19 dicembre 2017

Juventus, Allegri: "Dybala giocherà contro il Genoa, per lui sarà una gara decisiva"

print-icon

L’allenatore della Juventus analizza in conferenza stampa il match con il Genoa, valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia

Periodo intenso per la Juventus, partite che si susseguono e obiettivi da continuare ad inseguire. Dopo la vittoria di Bologna, è tempo adesso per i bianconeri di pensare alla Coppa Italia che, negli ottavi di finale, prevede la sfida contro il Genoa. Visti i tanti impegni ravvicinati, Massimiliano Allegri potrebbe affidarsi ad un robusto turnover, per far rifiatare alcuni dei suoi giocatori in vista del big match contro la Roma. Intervenuto in conferenza stampa, l'allenatore bianconero è partito dalla situazione relativa a De Sciglio e Mandzukic: "De Sciglio e Mandzukic difficilmente recupereranno per la Roma, il primo ha un problema muscolare che dobbiamo valutare mentre Mario ha preso 13 punti di sutura al polpaccio. Domani giocheranno Dybala, Rugani e Bernardeschi, questi tre giocatori sicuramente andranno in campo. Paulo ha lavorato bene in questi giorni, la partita col Genoa potrebbe servirgli per sbloccarsi. Dybala è un giocatore da 15 gol a campionato, è andato sopra la media quest'anno. Lui è un uomo assist, deve farli fare i gol. La partita di Coppa è importante sia per lui che per la Juventus. Per quanto riguarda Marchisio, potrebbe essere della partita ma adesso è importante sottolineare come la Coppa Italia sia una competizione importante. Dobbiamo arrivare più avanti possibile, provando a centrare la finale. E' una partita importante quella con il Genoa perchè innanzitutto dobbiamo passare il turno, poi perchè ci aiuterà ad arrivare con entusiasmo alla Roma. Di Francesco sta facendo molto bene, Roma è una piazza difficile ma è stato bravo a dare equilibrio alla squadra. Il loro portiere fa poche parate, hanno vinto cinque-sei volte 1-0 e sarà una partita bella. Ci penseremo da giovedì e, per pensarci meglio, dovremo avere il passaggio del turno in tasca. Un'eventuale eliminazione ci farebbe arrivare al match con i giallorossi con uno stato d'animo negativo".

Allegri: "Di Francesco ha portato equilibrio nella Roma"

Infortunati e mercato

Allegri poi si è soffermato sulle condizioni dei singoli, anche in vista del match contro la Roma: "Buffon non si allenerà in questa settimana, dunque non credo che giocherà contro la Roma. Chiellini ha fatto un buon allenamento e potrebbe giocare domani, devo decidere se mandare lui in campo o Barzagli. Cuadrado invece  spero di recuperarlo per la partita di sabato, in questi giorni vedremo. Lichtsteiner infine domani potrebbe scendere in campo. Mercato? Io non ho bisogno di niente, siamo troppi e faccio casino anche a fare le formazioni. Comunque, ci penserà la società in base alle nostre esigenze. Sono arrivati in questi anni giocatori giovani che daranno un futuro alla Juventus".

Allegri: "Dybala titolare col Genoa, gara decisiva per lui"

Probabile formazione anti-Genoa

Dybala, Rugani e Bernardeschi sono le uniche tre certezze svelate da Allegri in conferenza stampa circa la formazione della Juventus che affronterà il Genoa. In porta mancherà certamente Buffon, dunque dovrebbe toccare ancora a Szczesny, con uno tra Chiellini e Barzagli a far coppia con Rugani. Lichtsteiner appare recuperato, dunque Allegri potrebbe affidarsi a lui, con Asamoah sulla fascia opposta. Marchisio e Bentancur scalpitano e dovrebbero con ogni probabilità prendersi una maglia da titolare, mentre in attacco oltre a Bernardeschi e Dybala, Allegri dovrà decidere se far giocare Higuain in coppia con il numero dieci, o affidarsi alla 'Joya' come unico centravanti. Per quanto riguarda Mandzukic, infine, i punti di sutura applicati sul suo polpaccio lo rendono indisponibile per il match con il Genoa, ma il croato proverà il tutto per tutto per scendere in campo nel big match contro la Roma.

Coppa Italia 2017-2018

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi